Toy Rescue di Dagoma per stampare in 3d i pezzi dei giocattoli rotti

Toy Rescue: ora è possibile stampare in 3D oltre 100 parti di ricambio per giocattoli
Gli utenti possono scaricare modelli 3D gratuitamente e stamparli a casa

Nel settore degli additivi parliamo spesso di pezzi di ricambio per la stampa 3D per l’industria aerospaziale e dei trasporti, ma esiste un’altra area in cui i pezzi di ricambio su richiesta possono fare la differenza: i giocattoli !

Dagoma, una società europea di stampa 3D, ha capito che la capacità di stampare in 3D un pezzo di ricambio per una figurina o una bambola poteva fare la differenza per un bambino e prolungare in modo significativo la durata dei giocattoli. Per ovviare a questo, l’azienda ha lanciato Toy Rescue , una piattaforma online dedicata ai modelli di giocattoli stampabili in 3D.

Sebbene in passato sia stato possibile esplorare le piattaforme del modello 3D per trovare la parte del giocattolo dispari, ora i consumatori possono cercare e trovare direttamente la parte di cui hanno bisogno. La piattaforma Toy Rescue ospita oltre 100 parti di giocattoli, che sono state scansionate in 3D e modellate da un team di Dagoma.

Gli utenti possono semplicemente sfogliare Toy Rescue e trovare una serie dei componenti del giocattolo più comunemente rotti o persi: dalle braccia e dalle scarpe delle bambole, ai pezzi del gioco da tavolo, alle manopole e alle ruote. Ogni modello 3D può essere scaricato gratuitamente e stampato in 3D dall’utente a casa. Oppure, se il proprietario del giocattolo non ha una stampante 3D, Toy Rescue li collegherà con una community di “Dagoma Makers”.

Allo stesso tempo, Dagoma sta anche lavorando dietro le quinte per sviluppare un filamento fatto di giocattoli di plastica rotti (e impossibili da riparare). Trasformando i giocattoli non riparabili in filamenti, la speranza è di tenere la plastica fuori dalle discariche e dagli oceani. Inoltre, il filamento potrebbe essere usato per riparare giocattoli rotti, un ciclo perfetto.

Dagoma ha lanciato strategicamente la piattaforma Toy Rescue poche settimane prima di Natale, un giorno in cui milioni di bambini riceveranno nuovi giocattoli, spesso di plastica. La piattaforma online spera di contenere il numero di giocattoli che vengono scartati a causa di un pezzo mancante.

Mentre la società scrive sul sito di Toy Rescue: “Prima, non appena una parte di un giocattolo veniva rotta o persa, c’era solo un destino in attesa del tuo giocattolo: il cestino. Ora puoi risolverli. Ed evita un finale triste per una vita felice. “

Be the first to comment on "Toy Rescue di Dagoma per stampare in 3d i pezzi dei giocattoli rotti"

Leave a comment