Toshiba annuncia una stampante per il metallo dieci volte più veloce delle attuali

Toshiba annuncia una stampante  3D del metallo dieci volte più veloce delle altre sul mercato

E’ raro vedere settori tecnologici che avanzano più rapidamente della stampa 3D del metallo . Fino a poco tempo fa, la tecnologia rimaneva un po’ indietro rispetto ad altre forme di stampa 3D. Il suo costo e le dimensioni delle stampanti, limitavano per lo più alle grandi imprese industriali l’uso di queste stampanti 3d, ma negli ultimi mesi c’è stata una raffica di innovazioni  che hanno reso le stampanti in metallo di dimensioni più contenute, più economiche  e più accessibili.

Toshiba-MachinesL’ultima azienda ad annunciare una nuova stampante 3d a metallo è la Toshiba Corporation, che ha sviluppato un prototipo per una stampante del metallo che promette di essere dieci volte più veloce rispetto alla maggior parte delle stampanti di sinterizzazione a fusione in polvere.

Il nuovo prototipo sarà presentato in occasione del Monozukuri in Giappone , che si svolgerà a Tokyo dal  2 al 4 dicembre 2015. La stampante, che utilizza la tecnologia laser a deposizione del metallo, può funzionare con una varietà di metalli tra cui il ferro, l’acciaio inossidabile e le leghe al nichel come l’Inconel.

Il suo punto di vendita chiave, la sua velocità, è stata ottenuta grazie alla conoscenza di Toshiba della tecnologia di simulazione dei fluidi. La società ha sviluppato un ugello che riduce l’area in cui le particelle di metallo sono depositate, consentendo al fascio laser di mettere a fuoco in modo molto preciso la piccola area di deposizione. Secondo test interni di Toshiba, la stampante può raggiungere una velocità di fabbricazione di 100cc per ora con un laser di 800 watt. È anche in grado di costruire strutture più grandi ad un costo inferiore rispetto ai metodi attualmente disponibili.

Toshiba, che spera di portare sul mercato la stampante nel 2017, sta lavorando per migliorare il prototipo per raggiungere velocità superiori e maggiore precisione, nonché una migliore messa a punto per interagire con i software 3D CAD. Oltre alla commercializzazione alla stampante ai clienti, l’azienda si propone di utilizzarlo per la produzione di componenti per i sistemi di infrastrutture sociali per aiutarli a migliorare la loro efficienza produttiva.

La nuova stampante del metallo segna l’ingresso di Toshiba nel mercato della stampa 3D. E ‘sorprendente che questa grande azienda, che ha una presa stabile su altri settori di lavorazione come la pressofusione e lo stampaggio ad iniezione, non sia già affermata nella stampa 3D, ma la promessa di rendere la stampa 3D in metallo  più veloce e meno costosa dovrebbe essere vincente con i clienti. Questo è l’obiettivo del Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria giapponese  il cui programma “Sviluppo tecnologico per la prossima generazione  industriale della stampanti 3D  “, ha finanziato  lo sviluppo della nuova stampante della Toshiba .

Be the first to comment on "Toshiba annuncia una stampante per il metallo dieci volte più veloce delle attuali"

Leave a comment