Tooling U-SME e UL partnership sulla certificazione di produzione additiva

UL e Tooling U-SME finalizzano la partnership sulla certificazione di produzione additiva

Poco più di un anno fa, Tooling U-SME , uno dei principali sviluppatori di soluzioni di formazione per la produzione, ha annunciato lo sviluppo della prima certificazione nazionale di produzione additiva . Ora Tooling U-SME ha finalizzato un accordo con la società di scienze di sicurezza globale UL  per allineare formazione e certificazione al fine di creare un’unica fonte per la certificazione di produzione additiva professionale. Nel mese di dicembre 2017, le organizzazioni hanno firmato una lettera di intenti per lavorare insieme su una maggiore forza lavoro di formazione e sforzi di sviluppo a sostegno dei produttori che vogliono aumentare le loro capacità di produzione additiva.

L’accordo formale ora finalizzato arriva dopo il successo del programma di certificazione Additive Manufacturing Fundamentals alla conferenza Additive Manufacturing Users Group ( AMUG ) e RAPID + TCT all’inizio di quest’anno. UL ha offerto il corso di preparazione alla certificazione mentre Tooling U-SME ha fornito l’esame di certificazione.

“Questa nuova partnership è il tipo di alleanza che l’industria richiede da anni e siamo lieti di collaborare con UL per rispondere alle esigenze del mercato e portare a compimento questa iniziativa. Allineare il programma di formazione additiva per la produzione additiva di UL al Tooling La certificazione di produzione additiva U-SME sottolinea il nostro impegno a migliorare lo sviluppo professionale della forza lavoro manifatturiera avanzata “, ha affermato  Jeannine Kunz , Vicepresidente di Tooling U-SME .

L’accordo rende Tooling U-SME e UL partner nel programma di certificazione di Additive Manufacturing Professional, che è co-sponsorizzato da  America Makes , National Additive Manufacturing Innovation Institute. I due partner inizieranno a valutare le misure necessarie per sviluppare la fase successiva dell’iniziativa, il programma di certificazione del Tecnico additivo di produzione, che verrà lanciato entro la fine dell’anno.

“Con qualsiasi nuova tecnologia, un’adeguata istruzione e formazione sono vitali per il proseguimento dell’innovazione e della crescita. Grazie a questa collaborazione, siamo in grado di accelerare i nostri sforzi nell’avanzamento di competenze produttive avanzate tra la forza lavoro in entrata e in carica, creando innumerevoli opportunità di innovazione in questo settore “, ha affermato  Melissa Albrecht , Responsabile del programma globale di produzione additiva, UL Ventures.
Le competenze nella produzione additiva stanno diventando sempre più importanti in tutti i settori, e la creazione di un programma di certificazione garantisce che le persone ricevano la formazione adeguata, oltre ad esserne riconosciute. La produzione additiva è diventata un’abilità commerciabile e la certificazione è un preciso riassunto del curriculum. Come ogni altra abilità industriale, è importante assicurarsi che le persone che lavorano con la stampa 3D siano tutte formate secondo lo stesso protocollo e questo programma di certificazione consente di fornire formazione e competenze universali. Queste due organizzazioni sono ben attrezzate per offrire anche questo programma – Tooling U-SME ha un ampio portafoglio di soluzioni di apprendimento e sviluppo per i produttori, mentre UL ha introdotto il primo programma di formazione additiva nel 2014.

Tooling U-SME e UL istituiranno un organismo formale di supervisione della certificazione per fornire consulenza sullo sviluppo e sull’evoluzione continua del programma di certificazione di produzione additiva. Tooling U-SME invita i professionisti della produzione additiva interessati a prestare servizio nell’organismo di Certification Oversight a contattare  Jaimie Christie .

Be the first to comment on "Tooling U-SME e UL partnership sulla certificazione di produzione additiva"

Leave a comment