Titomic accordo con CA.PICARD

TITOMIC E CA PICARD PER MIGLIORARE GLI ESTRUSORI A VITE INDUSTRIALI UTILIZZANDO LA STAMPA 3D

Titomic, produttore di stampanti 3D in metallo australiano, ha stretto un accordo con il produttore tedesco di parti metalliche internazionali CA.PICARD . Insieme i partner produrranno prototipi di parti stampate in 3D per estrusori utilizzati nella produzione di una vasta gamma di prodotti alimentari e di mangimi, polpe di cellulosa, materie plastiche bio-sourced e prodotti chimici. Nello specifico, la tecnologia Titomic Kinetic Fusion (TKF) sarà applicata ai sistemi di estrusione singola, doppia e multivite di CA.PICARD.

“La partnership di Titomic con CAPICARD per la produzione additiva dei prodotti per viti di estrusione dimostra la capacità unica di Titomic Kinetic Fusion di utilizzare gli acciai per utensili per essere competitivi rispetto ai tradizionali processi di produzione dei metalli”, ha affermato Jeff Lang, Managing Director di Titomic.

“RITENIAMO CHE GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE CON LEADER DEL SETTORE VISIONARIO COME CAPICARD, TITOMIC POSSA MIGLIORARE L’EFFICIENZA DELLA PRODUZIONE DI METALLO E DELLE PROPRIETÀ MECCANICHE DELLE PRESTAZIONI, OFFRENDO REALI VANTAGGI COMMERCIALI AI NOSTRI CLIENTI”.

Il processo TKF utilizza la spruzzatura a gas freddo di particelle di titanio e lega di titanio per fondere metalli dissimili e produrre strutture forti senza fusione. La deposizione supersonica di polveri metalliche in questo processo ha unito nichel, rame e leghe come acciaio inossidabile, Inconel e carburo di tungsteno. Questo processo ha sbloccato le opportunità per l’azienda e i suoi clienti di creare materiali e parti unici che sono introvabili utilizzando altri metodi di produzione.

I clienti di TFK includono TAUV e Fincantieri Australia che stanno sfruttando la tecnologia per applicazioni militari e marittime . Titomic hanno anche firmato un produzione di polvere di metallo protocollo d’intesa con la Cina sino-Euro Materiali Tecnologie di Xi’an Co , Shaanxi Lasting Titanium Industry Co. Ltd. e la giapponese Osaka Titanium Technologies Co . distribuire TKF nei mercati cinese e giapponese.

Le viti dell’estrusore sono state, per decenni, lo standard per la composizione continua di materie plastiche e altri materiali che richiedono un impasto ad alta viscosità. Sono anche utilizzati a livello globale nelle industrie alimentari e pet-food per miscelare, formare, texturizzare e modellare prodotti alimentari in varie condizioni.

Producendo prototipi di estrusori a vite con il metodo TKF, CA Picard mira a ridurre il costo attuale di tali componenti e a testare i potenziali miglioramenti nella resistenza all’usura.

Una volta che le parti sono state testate e approvate dalla società, Titomic negozierà un contratto per fornire i prodotti dal proprio TKF Melbourne Bureau per sistemi di estrusione a vite singola, doppia e multipla. Queste parti saranno poi distribuite in oltre 50 paesi, con i principali mercati in Europa, Asia, America ed Estremo Oriente.

Michael Busenbecker, Responsabile globale della ricerca e dello sviluppo, ha commentato l’accordo, “Ci impegniamo a produrre i migliori componenti di qualità per il mercato degli estrusori e siamo lieti di collaborare con Titomic per portare a bordo il loro processo di fusione cinetica Titomic all’avanguardia. “.

“CREDIAMO CHE IL FUTURO RISIEDA NEL TROVARE EFFICIENZA SENZA COMPROMETTERE VALORE E QUALITÀ E NON VEDIAMO L’ORA DI LAVORARE CON TITOMIC SU QUESTO PROGETTO”.

Be the first to comment on "Titomic accordo con CA.PICARD"

Leave a comment