Thyssenkrupp ha ottenuto la certificazione per la fornitura di prodotti stampati in metallo 3D

Il gruppo ingegneristico multinazionale tedesco Thyssenkrupp ha ottenuto la certificazione per la fornitura di prodotti stampati in metallo 3D. Il certificato di approvazione del produttore è il primo in assoluto ad essere stato assegnato dalla principale società di assicurazione qualità e gestione dei rischi DNV GL . Con l’accreditamento, la produzione additiva Thyssenkrupp TechCenter recentemente aperta è ora approvata per l’applicazione nei settori marittimo e in altri settori industriali.

“La produzione di componenti con lo stesso livello di qualità dei pezzi prodotti in modo convenzionale e che soddisfano i requisiti di classe è fondamentale”, commenta Geir Dugstad, direttore della classificazione delle navi e direttore tecnico di DNV GL – Marittimo, “In DNV GL, siamo molto lieti di certificare che la manifattura additiva Thyssenkrupp TechCenter ha dimostrato la sua capacità di produrre materiali metallici in modo affidabile utilizzando la produzione additiva “,

“QUESTA È LA PRIMA VOLTA CHE DNV GL RILASCIA IL SUO CERTIFICATO DI APPROVAZIONE DEL PRODUTTORE E DESIDERO CONGRATULARMI CON THYSSENKRUPP PER QUESTO RISULTATO.”

Produzione additiva Thyssenkrupp nel settore marittimo

I TechCenter di Thyssenkrupp sono strutture create per fornire servizi di produzione e consulenza nella produzione additiva. Il primo del suo genere è stato fondato nel 2017 a Mulheim, vicino alla sede internazionale di Thyssenkrupp a Essen, in Germania. Un secondo TechCenter è stato aperto dalla società a Singapore all’inizio di quest’anno, ponendo l’azienda in un centro di crescente esperienza nella produzione additiva . Prima dell’apertura del TechCenter Singapore, Thyssenkrupp Marine Systems ha anche firmato un protocollo d’intesa (MoU) con la Defense Science and Technology Agency (DSTA) di Singapore per produrre e qualificare pezzi di ricambio stampati in 3D per sottomarini .

EOS è un importante partner dell’azienda e fornisce anche stampanti 3D ai TechCenter di Thyssenkrupp. In collaborazione con EOS e numerosi altri partner, un recente white paper di Thyssenkrupp ha stimato che entro il 2025 l’industria della stampa 3D nella regione dell’ASEAN genererà un valore incrementale di $ 100 miliardi .

DNV GL è nota nel settore della stampa 3D per fornire le prime linee guida di classificazione su misura per i requisiti delle industrie marittime e petrolifere e del gas. La società ha anche un proprio centro di eccellenza per la produzione additiva globale all’interno del Cluster nazionale per l’innovazione della produzione additiva (NAMIC) di Singapore.

Il certificato di approvazione del produttore di DNV GL assicura che il TechCenter di Thyssenkrupp a Singapore è in grado di produrre componenti di fabbricazione additiva almeno affidabili e produttivi rispetto a quelli realizzati in modo convenzionale. In particolare, si riferisce alla stampa 3D e alla lavorazione di acciai inossidabili austenitici, uno dei gradi di acciaio inossidabile più comunemente utilizzati nell’industria. I test di accettazione sono stati inoltre approvati ai sensi della norma EN 10204 per l’ispezione e altre norme relative alle caratteristiche dei materiali chimici e fisici. Le due parti sono ora in procinto di ottenere l’approvazione dei singoli componenti.


“Siamo lieti che con Thyssenkrupp TechCenter Additive Manufacturing ora abbiamo un partner certificato in grado di fornire a Thyssenkrupp Marine Systems parti additive che soddisfano le aspettative sia nostre che dei nostri clienti”, commenta il Dr. Luis Alejandro Orellano, COO di Thyssenkrupp Marine sistemi.

“INSIEME STIAMO METTENDO SOLUZIONI INNOVATIVE NEI NOSTRI SOTTOMARINI E NAVI, STABILENDO NUOVI STANDARD PER LA MARINA DEL FUTURO.”

Be the first to comment on "Thyssenkrupp ha ottenuto la certificazione per la fornitura di prodotti stampati in metallo 3D"

Leave a comment