Thomas Davis il linebacker dei Carolina Panthers al superbowl 2016 con un tutore sperimentale stampato in 3d

Thomas Davis il linebacker dei Carolina Panthers  potrebbe presto diventare il primo giocatore NFL ad indossare un tutore stampato in 3D durante una partita di football americano e non per una partita qualunque, ma per il Super Bowl numero 50, l’evento sportivo e televisivo americano dell’anno, che si terrà questa Domenica  il 7 di febbraio.

Thomas Davis linebacker carolina panthers e il tutore stampato in 3d 01 Alla fine di gennaio,  i Carolina Panthers hanno vinto contro gli Arizona Cardinals, aggiudicandosi uno dei due posti al Super Bowl, ma Davis è stato costretto a indossare una piastra metallica con 12 viti che gli tiene il braccio insieme, a causa della rottura dell’ avambraccio destro  avvenuta durante una azione di gioco. Normalmente, un infortunio del genere non permetterebbe di giocare , ma per quella che è senza dubbio la partita più importante dell’anno e della vita, Davis è determinato a tornare in forma e sul campo, non importa quello che ci vuole.

Per fortuna, la società di stampa 3D wWhiteclouds ha la soluzione . Nel giro di otto ore hanno fatto una  scansione 3D del braccio Davis per  progettare e realizzare un unico tutore  stampato in  3D per proteggere il braccio infortunato durante la  partita.

Rendering del tutore 3D stampati forniti da whiteclouds

Il football americano, non è uno sport normale è un gioco di contatto molto violento, che punta sulla forza fisica e sullo scontro. Un semplice supporto di plastica non sarebbe sufficiente <proteggere il braccio di Davis contro avversari da oltre 150 chilogrammi. Per garantire la sua sicurezza, il supporto stampato per il braccio è rinforzato grazie  ad una  miscela composita di plastica rigida e di materiali gommosi che lo mantiene fermo ma flessibile, fornendo all’impatto una resistenza antishock. Il tutore  stampato in 3d  è fatto con Poron XRD, un materiale morbido e leggero, spugnoso che è flessibile al tocco, ma estremamente duro al momento dell’impatto. Infine la forma con ganci e fori aumentano la traspirazione e mantengono il peso più basso possibile.

Il giorno della partita, il  tutore  sarà racchiuso in schiuma  e poi registrato sul lettore utilizzando la firma blu, nero, argento e bianco delle uniformi delle Pantere.

Per la stampa 3D ci sono volute circa 30 ore di lavoro di una stampante Stratasys Connex 3D, ed è stato realizzato durante la notte di Venerdì, dando a Davis le ore aggiuntive di pratica che gli servono questa settimana per verificare il lavoro svolto e dimostrare che è pronto per il grande giorno.
“Thomas Davis è già ‘ l’uomo bionico’ per noi “, ha dichiarato  Scott Perone della 3D Elite, che ha collaborato con Whiteclouds per la progettazione del tutore stampato in 3D  .
Anche se Ron River allenatore dei  Carolina Panthers  ha sottolineato che che sarà solo lui a decidere se Davis giocherà o meno i suoi medici concordano sul fatto che egli è pronto “al 100%”. “Se c’è un modo, una possibilità, una opportunità di giocare il Super Bowl”, ha detto Davis, “ho intenzione di farlo”.

Be the first to comment on "Thomas Davis il linebacker dei Carolina Panthers al superbowl 2016 con un tutore sperimentale stampato in 3d"

Leave a comment