Thermwood e General Atomics

Thermwood e General Atomics risparmiano $ 50.000 con la stampa 3D di grande formato

L’azienda statunitense Thermwood, specializzata nella stampa 3D di grande formato, ha dimostrato che il suo sistema LSAM è un metodo praticabile per la produzione di utensili. L’azienda ha recentemente collaborato con la compagnia energetica General Atomics di San Diego per realizzare uno strumento di lavorazione CNC . Ciò ha comportato un risparmio sui costi di circa $ 50.000 rispetto ai metodi di produzione tradizionali.

Gli utensili per General Atomics sono stati realizzati con il sistema LSAM 10’x20 ‘di Thermwood, un sistema ibrido di grande formato che utilizza un processo di estrusione additiva per produrre parti a forma quasi netta e un processo di rifilatura CNC per una finitura precisa. La parte, che ha impiegato solo 16 ore per la stampa 3D, è stata realizzata in ABS con imbottitura in fibra di carbonio al 20%. Il successivo processo di rifilatura ha richiesto 32 ore.

La cosa più impressionante, la parte, che pesa 540 chilogrammi, costava circa $ 50.000 in meno da realizzare rispetto ai metodi di lavorazione tradizionali come la laminazione in fibra di carbonio. Anche il tempo di consegna per il componente di grandi dimensioni è stato drasticamente ridotto da sei a otto settimane a meno di due settimane.

Secondo il produttore , il progetto di cooperazione tra Thermwood e General Atomics mostra che la loro tecnologia può ridurre i tempi e i costi di produzione.

Be the first to comment on "Thermwood e General Atomics"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi