Textscape le parole stampate in 3d diventano in rilievo dei panorami

Textscape: parole stampate in 3D che diventano panorami

Textscape parole stampate in 3d in rilievo 06La tecnologia di stampa è stata creata anticamente in Cina, quando per riprodurre dei testi si utilizzavano dei blocchi di legno imbevuti di inchiostro, oggi la definizione si è ampliata grazie alla tecnologia della stampa 3D e si usa la parola “stampa” anche per indicare processi che danno vita a veri e propri oggetti invece che limitarsi a duplicare testi.

Da qui è partito Hongtao Zhou, designer, artista e ricercatore originario di Harbin, il capoluogo della provincia dello Heilongjiang, in Manciuria, nella Cina nordorientale, ma residente alle Hawaii, dove insegna design all’università e si interessa a questioni che riguardano la sostenibilità, il clima e la cultura.

Le immagini che vedete si riferiscono a Textscape un interessante progetto in cui Hongtao Zhou con il contributo di altri artisti: Tyler Francisco, Rhealyn Dalere e Chin Fang Chen, crea documenti 3D “leggibili” anche con le mani.
Pezzi tattili che alternano lettere, numeri, variazioni di caratteri braille, diverse grafie che sconfinano in ritratti, paesaggi e architetture di città.

 Francesca Arcuri   da frizzifrizzi.it

Be the first to comment on "Textscape le parole stampate in 3d diventano in rilievo dei panorami"

Leave a comment