Tethon 3D e University of Nebraska sviluppano la prima stampante 3D DLP in ceramica e metallo

La stampa 3D SLA e DLP sono, per la maggior parte, tecnologie di stampa 3D polimeriche. Ciò non significa che non possono essere utilizzati con metallo e ceramica,  tuttavia. La società Tethon 3D diOmaha, in Nebraska, è  specializzata nelle resine ceramiche per la stampa 3D DLP e può essere utilizzata con qualsiasi stampante 3D SLA o DLP con un sistema a resina aperta. Ora, tuttavia, Tethon 3D sta compiendo un ulteriore passo in avanti e sta sviluppando una stampante DLP 3D specifica per resine ceramiche e metalliche – la prima stampante 3D disponibile in commercio del suo genere. Considerando che le resine ceramiche erano possibili in precedenza da DWS e altri, fare una macchina specifica è un nuovo passo.

“Mentre ci sono più di una dozzina di stampanti 3D SLA e DLP che funzionano bene e sono compatibili con i nostri materiali ceramici e metallici a polimerizzazione UV, sono tutti progettati per polimeri plastici”, afferma Karen Linder, CEO di Tethon 3D. “Ottimizzando una stampante DLP per ceramiche e metalli e formulando i nostri materiali appositamente per questa stampante avanzata, l’industria è in grado di produrre parti stampate 3D in ceramica e metallo con una risoluzione maggiore e maggiore con la praticità e le minori spese della tecnologia DLP desktop.”
Tethon 3D ha ricevuto una sovvenzione dal Dipartimento per lo Sviluppo Economico del Nebraska per progettare e produrre la stampante 3D in un progetto che è stato intitolato “Una stampante Novel DLP 3D ottimizzata per ceramiche e metalli”. La società collaborerà con Bai Cui, PhD e Prahalada Rao, PhD del Dipartimento di ingegneria meccanica e dei materiali dell’Università del Nebraska . Dr. Cui è un esperto in materiali di stampa 3D in ceramica e il Dr. Rao è un esperto in hardware per la stampa 3D.

“Il Dipartimento di ingegneria meccanica e dei materiali è entusiasta dell’opportunità di lavorare con Tethon 3D nello sviluppo della tecnologia di stampa 3D”, ha dichiarato Jeffrey E. Shield, presidente del Dipartimento di ingegneria meccanica e dei materiali e Robert W. Brightfelt, professore di ingegneria presso il Università del Nebraska. “Proff. Rao e Cui hanno le competenze complementari per contribuire a questo progetto in vari modi, e Tethon 3D è un leader riconosciuto nello sviluppo di tecnologie eccezionali. Sarà una grande opportunità per i nostri docenti e studenti di interagire con un’azienda così eccezionale. ”
La nuova stampante DLP 3D offrirà ai produttori l’opportunità di creare parti in metallo e ceramica ad alta risoluzione per il costo della produzione DLP, che è inferiore rispetto alla maggior parte dei sistemi di produzione di metallo.

“Il programma accademico di ricerca e sviluppo sostiene collaborazioni tra imprenditori e istituzioni accademiche del Nebraska e continua a produrre risultati incredibili in termini di mettere le nostre aziende all’avanguardia dell’innovazione e migliorare la loro competitività industriale”, ha dichiarato il direttore DED Nebraska DED. “Ci congratuliamo con Tethon 3D e l’Università del Nebraska per la loro nuova avventura, e non vediamo l’ora che arrivino.”
Tethon 3D, che finora è stata esclusivamente una società di materiali, creerà una nuova divisione hardware per l’impresa.

“La nostra stampante creerà nuove opportunità per i progettisti di sviluppare complessi componenti in ceramica e metallo e consentirà una maggiore produzione di volumi di ceramica e metalli stampati in 3D”, ha affermato Linder. “Siamo appassionati di creare nuovi mercati, fabbricare progetti che prima erano impossibili e interrompere gli approcci di produzione esistenti”.

Be the first to comment on "Tethon 3D e University of Nebraska sviluppano la prima stampante 3D DLP in ceramica e metallo"

Leave a comment