Tessa la Bambina senza naso che guarirà anche grazie alla stampa 3d

La Bambina nata senza naso ne avrà uno  grazie alla stampa 3D
Le protesi stampate in 3d sono venute in aiuto di molti bambini nel corso degli ultimi anni. Si pensi alle centinaia di mani e braccia stampate in 3d che hanno cambiato la vita di bambini e adulti in tutto il mondo. Tessa e il naso stampato in 3d 07Con il miglioramento della tecnologia, la stampa 3D è  venuta in aiuto anche a persone con altri tipi di menomazioni rendendo quello che era impossibile, improvvisamente possibile.

Tessa Evans una bimba di due anni è nata senza naso, e i suoi genitori Grainne e Nathan hanno deciso di fare qualcosa adesso, piuttosto che aspettare fino a quando lei sarà cresciuta. Se avessero aspettato, la chirurgia su Tessa, non solo sarebbe stata molto più complicata e aggressiva, ma Tessa avrebbe dovuto anche passare attraverso tutta la sua infanzia e l’adolescenza con una grave malformazione. Il naso di Tessa non ha odorato, né ha i seni nasali, anche se può ancora starnutire e persino prendere un raffreddore. Il disturbo, denominato arhinia, è estremamente raro, tanto che ci sono stati solo 47 casi riportati nella storia medica. La menomazione  è stata scoperta alla 20esima  settimana durante un controllo con l’ecodoppler.

“Appena nata I medici sono stati in grado di stabilizzare la sua menomazione in maniere che potesse respirare da sola e alla fine mi è stato permesso di tenerla solo per pochi secondi”, ha spiegato Grainne Evans. “Ho baciato la fronte e le ho detto che l’amavo prima che la portassero via. Mi sentivo così sola e impotente, avrei dovuto proteggere la mia bambina ed essere in grado di aiutarla, ma non ci riuscivo. C’erano tubi che uscivano dal suo piccolo piccolo corpo ovunque. Ha trascorso le sue prime cinque settimane in  terapia intensiva neonatale, che sono state senza dubbio le peggiori settimane della mia vita. ”
Da quel momento, però, i suoi genitori sono andati avanti consentendo ai medici di eseguire una serie innovativa di interventi chirurgici, che continueranno per tutta la sua giovinezza, e nei suoi anni dell’adolescenza. L’intervento iniziale è stato effettuato con l’ausilio della stampa 3D, dai  chirurghi del Great Ormond Street Hospital di Londra hanno stampato in 3D una replica del cranio di Tessa prtendo da una TAC. Questo ha  permesso al chirurgo Jonathan Britto di utilizzare una sostanza argillosa per  progettare un piccolo naso da replicare e da impiantare nella zona del viso in cui  gradualmente stanno costruendo il naso di Tessa.

Un’incisione dietro attaccatura dei capelli di Tessa è stata fatta e l’impianto è stato quindi inserito, senza lasciare cicatrici visibili . Questo è solo il primo di una serie di molti interventi che subirà nei prossimi anni.

Il processo di graduale farà in modo che il suo naso cresca alla stessa velocità come il resto del suo viso, fino a quando il suo corpo avrà smesso di crescere. A questo punto  Tessa riceverà un impianto protesico finale.

In passato i tentativi di ricostruire un naso avrebbe lasciato cicatrici sul volto,” spiega Britto . “Il” naso “non funzionerebbe come una via respiratoria e non si sarebbe ottenuto un buon risultato estetico. Sarebbe finita con qualcosa che non ha l’aspetto di un naso. Con il nuovo metodo, il nuovo impianto crescerà con Tessa. Quando diventerà adolescente avrà ampliato il tessuto e potrò farle un naso definitivo, e noi provvederemo alla forma delle narici e delle pieghe. Sono davvero entusiasta. Lei non avrà nessuno dei lati negativi dei metodi precedenti “.

Questo interventi si svolgeranno nel corso di più di un decennio, la tecnologia ed in particolare, la stampa 3D dovrebbe migliorare, fornendo così ai chirurghi opzioni anche migliori nei prossimi anni.   La Stampa 3D ha permesso di lavorare su un modello come se fosse realmente il volto di Tessa.

“Tessa è come qualsiasi altra bambina, che ama giocare con il fratello e la sorella, lei è sempre sorridente e non ha mai lasciato che la sua condizione potesse fermarla nel fare qualcosa”, ha detto Grainne. “Tutti quelli che  incontra immediatamente si innamorano di lei, .”

Be the first to comment on "Tessa la Bambina senza naso che guarirà anche grazie alla stampa 3d"

Leave a comment