Tekna investe 5 milioni di euro in Francia a Macon

Tekna investe 5 milioni di euro nella produzione di polvere metallica per la produzione additiva in Francia

La società canadese Tekna ha recentemente annunciato di aver investito 5 milioni di euro per la produzione di polveri sferiche destinate alla produzione additiva nel suo nuovo sito industriale a Mâcon, in Francia, e ha spedito i primi lotti di polveri sferiche ai suoi clienti nel novembre 2018.

La struttura può ospitare diversi atomizzatori al plasma specializzati che consentono la produzione di una varietà di materiali strategici e leghe. Lo stabilimento Tekna di Mâcon è in grado di produrre da 400 a 500 tonnellate all’anno di polveri di produzione additiva, aumentando la capacità globale annuale della società a oltre 1000 tonnellate.

“In linea con la rapida crescita delle nostre attività, questo importante investimento ci consente di fornire ai nostri clienti un supporto più stretto, tenendo conto della salvaguardia della catena di fornitura e dell’ampliamento del volume, oltre al controllo dei costi e dei rischi logistici”, ha affermato Rémy Pontone, Vicepresidente, vendite e marketing e amministratore delegato di Tekna Plasma Europe SAS.

Oltre all’avvio della produzione di polveri di stampa 3D , il nuovo sito ospita il Centro di assistenza clienti europeo e un laboratorio dedicato all’assicurazione della qualità e allo sviluppo di nuove polveri.

Fondata nel 1990, Tekna è una filiale di Arendals Fossekompani ASA (AFK) con sede a Sherbrooke, in Canada. L’azienda sviluppa e produce polveri metalliche ad elevata purezza per applicazioni come la stampa 3D e la microelettronica, nonché sistemi al plasma ad induzione ottimizzati per la ricerca e la produzione industriale. TEKNA gestisce centri di produzione in Canada e Francia, oltre a uffici di vendita e distribuzione in Cina, India e Corea del Sud.

Be the first to comment on "Tekna investe 5 milioni di euro in Francia a Macon"

Leave a comment