Tecron con Skoda stampa 3d per auto da corsa storiche

Fondata nel 2013 da Greg Mark, Markforged , con sede nel Massachusetts, è rapidamente diventata una presenza importante nel settore della stampa 3D, prima con la stampa 3D rinforzata con fibra di carbonio e poi sviluppando una nuova tecnologia di stampa 3D in metallo.

Con una gamma di sistemi di elaborazione end-to-end, Markforged offre ai suoi clienti l’accesso ai più audaci vantaggi nella produzione additiva, non solo attraverso la prototipazione rapida, ma anche una rapida velocità nella fabbricazione di parti ad alte prestazioni. Dopo l’investimento iniziale, gli industriali sono in grado di vedere risparmi sostanziali, insieme a una nuova capacità di innovare mettendo da parte le restrizioni della tecnologia più vecchia. Questi vantaggi hanno attirato l’attenzione di Tecron, una società europea nota per i suoi servizi di produzione e ingegneria nel settore automobilistico.

In un recente caso di studio, il team Markforged spiega in dettaglio come i processi AM in metallo hanno migliorato la produzione di componenti ad alte prestazioni necessari per le auto da corsa vintage su cui Tecron ha lavorato recentemente. La stampa 3D in metallo ha offerto a Tecron l’opportunità di fare un turno, soprattutto lavorando con uno dei loro clienti più importanti, Škoda Motor, per semplificare la produzione di un carburatore originale da corsa fuori produzione.

La collaborazione di Tecron con Škoda Motor esemplifica uno dei vantaggi più interessanti della stampa 3D, offrendo la possibilità di creare parti che potrebbero essere diventate obsolete e che sono quasi impossibili da trovare. Abbiamo seguito anche altri progetti nell’ambito delle applicazioni automobilistiche e ferroviarie , con la scansione 3D delle parti originali che consente una migliore ricostruzione e manutenzione.

Nel caso del design mancante per il carburatore, la matrice originale utilizzata nei tradizionali metodi di pressofusione è andata perduta molto tempo fa. Il team di progettazione Tecron non solo ha realizzato una copia economica del componente iniziale della vettura da corsa, ma ha anche modificato la struttura per una migliore ottimizzazione.

In un altro studio, il Centro di ricerca aerospaziale ceco (VZLU) ha collaborato con Tecron per la prototipazione e il collaudo di nuove parti. Gli ingegneri hanno avuto il compito di creare un nuovo design delle ali e hanno sfidato a trovare un metodo che non fosse proibitivo in termini di costi. La prototipazione può richiedere misure estese (e costose) per applicazioni come quelle aerospaziali e VZLU ha capito la necessità di tecnologie diverse e avanzate nella creazione di modelli complessi come il loro innovativo design degli ugelli.

“La sottile fessura nel design migliora le prestazioni generali dell’ala ed è stata cruciale per il successo del processo. Decostruire il progetto in più parti gestibili avrebbe un impatto negativo sulle prestazioni ”, ha affermato il case study di Markforged.

L’uso della produzione a scarica elettrica (EDM) era un’altra possibile scelta, ma non era conveniente e avrebbe richiesto molto più tempo rispetto alla stampa 3D in metallo. Utilizzando Metal X di Markforged, gli ingegneri sono stati in grado di completare il loro design altamente personalizzato, in modo rapido e conveniente.

Dopo aver analizzato oltre 100 casi d’uso additivi, Markforged ha scoperto che gli utenti industriali si preoccupano di quanto segue:

Accessibilità
Libertà di design
Forza fisica e durata
Affidabilità
I dati sono stati compilati dal Rapporto sulle tendenze degli additivi del 2020 di Markforged, dimostrando anche che il 46% delle aziende prevede di utilizzare la produzione additiva entro i prossimi due anni. Scarica qui lo studio .

Be the first to comment on "Tecron con Skoda stampa 3d per auto da corsa storiche"

Leave a comment