TE Connectivity dona una stampante 3D nScrypt da 350.000 dollari a Penn State

Il Penn State College of Engineering ha ricevuto una stampante 3D nScrypt 3Dn-450-HP multifunzione, per gentile concessione della società di elettronica di consumo TE Connectivity. La stampante 3D donata, del valore di circa $ 350.000, sarà utilizzata dai ricercatori per approfondire la loro esplorazione di nuovi materiali e processi di produzione additiva, nonché per esplorare l’uso della stampa 3D su dispositivi ad alta potenza.

3Dn-450-HP è un sistema di stampa 3D industriale sviluppato da nScrypt con sede in Florida . La macchina si basa su una tecnologia di stampa 3D ad estrusione pneumatica e secondo come riferito ha il sistema di movimento più preciso sul mercato. La stampante industriale è anche compatibile con una vasta gamma di materiali, inclusi materiali plastici ad alte prestazioni e materiali a base ceramica.

“Questa stampante nScrypt faciliterà il lavoro di Penn State nella produzione di additivi multi-materiale, con particolare attenzione all’integrazione di metalli, ceramica e polimeri”, ha dichiarato Mike Hickner, professore presso il dipartimento di Scienza e ingegneria dei materiali di Penn State. “Siamo interessati a promuovere la scienza dei materiali di produzione additiva nelle applicazioni elettroniche, biomediche e di difesa.”

TE Connectivity, che supporta il dipartimento di ingegneria di Penn State da oltre 30 anni, ha segnato la donazione del sistema di stampa 3D industriale con una visita al College of Engineering. A un gruppo di ingegneri TE è stato offerto un tour del Center for Innovative Materials Processing 3D (CIMP-3D) e del Millenium Science Complex. In particolare, l’azienda ha donato quattro stampanti 3D (del valore di $ 25.000) al campus di Harrisburg di Penn State.

“Siamo lieti di donare questo strumento e crediamo che offrirà agli studenti l’accesso a capacità avanzate di produzione additiva nonché ulteriori ricerche sulla facoltà”, ha commentato Rod Martens, ingegnere principale senior e manager del Harrisburg Research Center di TE. “Guardando al futuro, speriamo che questo approfondisca il nostro impegno tecnico con la facoltà universitaria ed esponga gli studenti Penn State alle opportunità di carriera con TE.”

Come detto, il nuovo sistema nScrypt 3Dn-450-HP sarà utilizzato dai ricercatori dell’università per esplorare l’uso di nuovi materiali AM e l’uso della stampa 3D per dispositivi ad alta potenza nei settori dell’elettronica, biomedica e della difesa.

Be the first to comment on "TE Connectivity dona una stampante 3D nScrypt da 350.000 dollari a Penn State"

Leave a comment