Structo OrthoForm per il settore dentale e Structo OmniForm per l’ingegneria due nuovi stampanti super veloci con tecnologia MSLA

Structo entra in un nuovo territorio con OrthoForm una stampante 3d specifica  per l’odontoiatria  ad alta velocità. Inoltre punta la settore ingegneria e architettura con una seconda nuova stampante la OmniForm . Non c’è da stupirsi che l’azienda di  Singapore  stia espandendo il suo line up con due nuove macchine ad alta velocità dedicate a questi mercati emergenti.
L’ OrthoForm è una stampante 3D wifi abilitata dedicata al mercato dentale ed è in grado di stampare 8 stampe in 25 minuti (o 28 stampe in 1 ore e mezza (con un costo per ogni stampa  di 4 dollari)), è equipaggiata con materiali di proprietà e è compatibile con i formati di file e software dentali già esistenti. Considerando la velocità di stampa sembra essere più importante per la produzione di allineatori e fermi in odontoiatria (le tecnologie attuali non possono tenere il passo con la domanda) . La loro seconda nuova stampante 3D  MSLA, è stata progettata per  le esigenze dei progettisti, architetti degli ingegneri, consentendo risultati complessi e  funzionale, con velocità di stampa altrettanto veloci in una varietà di materiali (attualmente in fase di sviluppo sotto il nome Structomer).
La qualità di stampa 3D di queste macchine è  impressionante, ma la velocità di produzione è davvero notevole. Huub van Esbroeck, uno dei fondatori di Structo osserva che “quando abbiamo iniziato tre anni fa, siamo rimasti sorpresi di quanto la stampa 3D fosse lenta  nonostante comunemente venga indicata come un mezzo per la prototipazione ‘rapida’. Sapendo che la mancanza di stampa su larga scala alle alte velocità limita  l’industria , abbiamo completamente ripensato a come ottenere velocità . Come risultato, siamo arrivati ​​a un nuovo metodo più veloce per la stampa SLA che nessun altro stava utilizzando, ma in grado ancora di fornire la precisione dimensionale che la gente si aspetta. Siamo eccitati per le possibilità di questa tecnologia “.
“Progettare  i nostri materiali di stampa è fondamentale per aiutare la nostra avanzata tecnologia, stiamo lavorando su alcuni progressi interessanti con i nostri materiali e non vediamo l’ora di annunciarli presto”.
Un ulteriore vantaggio della loro tecnologia a mascheramento ai cristalli liquidi è la scalabilità disponibile al suo interno. Utilizzando una matrice sorgente di luce modulare (contro una sola sorgente puntiforme come si è visto in altre tecnologie di velocità concentrate come la stampa DLP 3D) possono essere costruite in quasi ogni dimensione senza perdere velocità di stampa 3D.
In testa tra  tecnologie di stampa 3D ad alta velocità, Structo ha anche collaborato con Materialise, uno delle più “antiche” e rispettate società di software concentrandosi sulla stampa 3D per sviluppare unsoftware  Structo. Questo software permette  analisi e modifiche facili e intuitive, nonché la generazione di supporti automatizzati per qualsiasi file di modelli 3D. La suite di software di punta di Materialse Magics è inoltre compatibile con la  stampante Structo 3D.
Huub ha elogiato la loro partnership dicendo che “attraverso questa partnership, siamo in grado di integrare profondamente il software di Materialise con il nostro hardware e di offrire la soluzione chiavi in ​​mano  per la ultra-prototipazione rapida.”
Il mercato delle stampanti 3D è così denso di concorrenti in questi giorni che è difficile distinguere le imitazioni dai veri innovatori. Structo sembra decisamente un leader nella serie di stampa 3D basata su  MSLA. Proprio l’idea di essere in grado di stampare in 3D a una velocità simile a prescindere dal volume di stampa va contro tutto ciò che l’esperienza con la FDM tradizionale e la SLA 3D ci dettano. E l’uscita di una stampante 3D specifica per il settore dentale ha perfettamente senso considerando la crescente domanda in esso.

Specifiche tecniche:
Stampante 3D Omniform
Volume di Costruzione
200 (X) da 150 (Y) del 300 (Z) mm (9 litri)
7.8 (X) 5,9 (Y) da 11,8 (Y) pollici (2,35 galloni)
Risoluzione (XY)
96 micron x 96 micron
0.0038 pollici x 0,0038 pollici (265 DPI)
Spessore Layer (Z)
25 micron (minimo)
0,0009 pollici (minimo)
Velocità di costruzione
fino a 18 cm3 / minuto
fino a 1,1 in3 / minuto

 

Stampante 3D OrthoForm
Volume di Costruzione
200 (X) da 150 (Y) per 100 (Z) mm (3 litri)
7.8 (X) 5,9 (Y) da 3,9 (Y) pollici (0,78 galloni)
Risoluzione (XY)
96 micron x 96 micron
0.0038 pollici x 0,0038 pollici (265 DPI)
Spessore Layer (Z)
25 micron (minimo)
0,0009 pollici (minimo)
Velocità di costruzione
fino a 18 cm3 / minuto
fino a 1,1 in3 / minuto

Be the first to comment on "Structo OrthoForm per il settore dentale e Structo OmniForm per l’ingegneria due nuovi stampanti super veloci con tecnologia MSLA"

Leave a comment