Stratasys Fortus 380CF, F123 e J750

Stratasys prepara le sue soluzioni in fibra di carbonio stampate 3D per la visualizzazione al prossimo TCT Show

Sono stati due mesi impegnativi per Stratasys , dato che ha salutato il suo CEO , annunciato un investimento congiunto con Xaar nella sua nuova società e venduto la sua filiale Solidscape a Prodways . Al RAPID + TCT Show di aprile , la società ha presentato la sua stampante 3D J735 multicolore, oltre a una nuova funzione software, e ora si sta preparando per il TCT Show di quest’anno , che ha colpito Birmingham in circa due mesi.

Alla fiera dello scorso anno, i componenti automobilistici stampati in 3D della società erano espostisu una macchina da corsa McLaren. Quest’anno, Stratasys intende mostrare le sue parti in fibra di carbonio stampate in 3D avanzate, insieme alle sue capacità multi-materiale.

Presentato all’inizio di quest’anno ma che ha fatto la sua prima apparizione europea al TCT Show, durante l’evento Stratasys presenterà la sua nuova stampante 3D di produzione Fortus 380CF. Il Fortus 380CF utilizza il Nylon 12 dell’azienda , un materiale termoplastico con fibra di carbonio tritata al 35% con eccellenti proprietà meccaniche. In alcuni casi Nylon 12CF è in realtà abbastanza forte da essere un sostituto adatto per il metallo, così i progettisti e gli ingegneri possono creare progetti più funzionali e, come dice Stratasys, “esplorare la transizione dalle parti metalliche tradizionali ai materiali plastici stampati in 3D”.

I visitatori dello stand di Stratasys avranno la possibilità di vedere esempi delle numerose applicazioni industriali dell’azienda, dagli utensili compositi ai prototipi avanzati e alla produzione di pezzi finali, che mostrano come le tecnologie PolyJet e FDM possano ridurre i costi e i tempi di produzione.

Uno di questi esempi include  Visual First , un ufficio di servizi di stampa 3D che opera nei Paesi Bassi e sostituisce le parti di macchine in metallo per i propri clienti, come The Chocolate Factory , con FDM Nylon 12CF di Stratasys. Utilizzando la tecnologia aziendale, The Chocolate Factory è riuscita a ridurre i costi del 60% e ridurre il tempo necessario per sostituire i pezzi di macchine rotte da un mese a una settimana.

Come lo scorso anno, anche le soluzioni Stratasys per la McLaren Racing  – strumenti compositi stampati in 3D – saranno esposte presso lo stand, consentendo all’azienda di risparmiare fino al 90% sui costi e sui tempi di produzione.

Al prossimo TCT Show, Stratasys presenterà anche le sue soluzioni di prototipazione professionale, tra cui la serie F123 basata su FDM . La società ha ricevuto oltre 1.000 ordini per le stampanti 3D di questa serie nei primi sei mesi dopo la loro introduzione, e non c’è da meravigliarsi: F170, F270 e F370 sono facili da usare in qualsiasi fase del processo di prototipazione, dalla verifica del concetto e convalida del design fino alla performance funzionale.

La società presenterà anche la sua stampante 3D J750 , l’unica al mondo con funzionalità a colori e multi-materiale. Il J50 offre ai progettisti la possibilità di risparmiare tempo durante la fase di prototipazione, eliminando numerosi passaggi di assemblaggio e post-elaborazione non necessari durante la progettazione del prodotto; questo consente un rapido processo decisionale per lo sviluppo del prodotto.

Il Centro di stampa 3D Audi Plastics utilizzerà l’esclusiva stampante 3D J750 per produrre copri fanali posteriori ultra-realistici, multicolore e trasparenti in un’unica stampa.
Un esempio di ciò che è in grado di fare il J750 – un modello stampato in 3D di alloggiamenti della luce dei freni posteriori ultra-realistici per Audi – sarà inoltre esposto allo stand Stratasys al TCT Show; Audi è stata in grado di produrre queste custodie il 50% più velocemente di quanto avrebbe fatto con i suoi vecchi metodi di prototipazione.

Per vedere tutti questi esempi di ciò che la tecnologia di Stratasys è in grado di fare, e dare un’occhiata alle sue stampanti Fortus 380CF, F123 e J750 3D, visita l’azienda al TCT Show di Birmingham, dal 25 al 27 settembre , presso lo stand H36 nel padiglione 3. È possibile registrarsi per lo spettacolo qui .

Be the first to comment on "Stratasys Fortus 380CF, F123 e J750"

Leave a comment