Stampante 3D Massivit 1800 utilizzata per aiutare a ripristinare i capitelli dei balconi del Palazzo Spada di Ferrara

La stampa 3D viene spesso utilizzata per aiutare a conservare e ripristinare artefatti storici ,  monumenti e altri oggetti come le opere d’arte . Mentre ci sono bellissimi monumenti e strutture iconiche in tutto il mondo per segnare la storia, molti di loro iniziano a deteriorarsi, a causa della negligenza, della mancanza di investimenti e, talvolta, anche solo per cause naturali. In Italia, ci sono edifici storici quasi ovunque si svolta, e le imprese di costruzione sono spesso chiamate a contribuire al loro ripristino, che è costoso e richiede tempo. Ma la stampa digitale, l’interior design e il business della comunicazione visiva Sismaitalia, ha riconosciuto che la stampa 3D di grande formato potrebbe essere utilizzata per aiutare a superare il collo di bottiglia.

Il palazzo Spada di Ferrara fu costruito nel 1800 e originariamente di proprietà della famiglia Spada; più tardi, altre famiglie abitarono nel palazzo, che attualmente è usato come hotel. Ma il suo balcone principale ha bisogno di cure amorevoli.

“I proprietari hanno notato che la facciata fatiscente delle capitali era diventata obsoleta nel corso degli anni”, ha dichiarato Federica Tisato, responsabile marketing e comunicazione di Sismaitalia. “Dato che sono un elemento essenziale per il balcone francese, i proprietari hanno richiesto che fossero ripristinati urgentemente.”
La società è stata la prima azienda italiana ad acquistare una stampante 3D Massivit 1800 , al fine di aiutare i propri clienti a realizzare soluzioni uniche stampate in 3D nell’interior design. Ma Sismaitalia presto si rese conto che la sua stampante 3D gigante poteva anche essere utilizzata per aiutare a risolvere un grosso divario nel mercato del restauro.

“Con la capacità di stampare oggetti 3D di grandi dimensioni, siamo in grado di fornire ai nostri clienti repliche esatte in una frazione del tempo e dei costi rispetto ai metodi tradizionali”, ha spiegato Tisato. “Questa capacità ci ha permesso di espandere la nostra offerta di servizi ai clienti esistenti e di indirizzare nuovi mercati”.

Soprattutto a causa del lavoro manuale necessario, i metodi tradizionali di ripristino possono richiedere molto tempo per essere completati e possono anche essere costosi, a causa della complessità del compito. Gli attuali proprietari del palazzo volevano un modo più economico per ripristinare le capitali al di sotto del proprio balcone, e in primo luogo considerarono l’uso di sostituti temporanei di polistirolo. Ma poi hanno appreso i vantaggi della stampa 3D e Sismaitalia ha assunto l’enorme compito di produrre cinque capitali a grandezza naturale per il Palazzo Spada.

A causa della natura digitale della stampa 3D, gli artefatti storici possono essere replicati con precisione. Sismaitalia 3D ha stampato le cinque maiuscole in due taglie: la prima misura 480 x 430 x 215 mm e una serie più grande di tre pezzi compromettenti, che misurano 790 x 790 x 215 mm. Poiché Massivit 1800 è dotato di una doppia testina di stampa, l’azienda è stata in grado di stampare in 3D un paio di maiuscole in meno di un giorno.

“Con la capacità di produrre ogni capitale a grandezza naturale in un’unica stampa, potremmo eliminare i lunghi tempi di consegna associati ai metodi di restauro tradizionali”, ha affermato Tisato. “Oltre a ciò, poiché i proprietari richiedevano solo i capitelli stampati in 3D per l’estetica, abbiamo potuto produrre rapidamente la struttura vuota e rinforzarli con schiuma di poliuretano per sopportare il peso del balcone. Ciò ha garantito che i costi di produzione fossero ridotti al minimo. ”
Una volta che tutti i capitoli di sostituzione sono stati stampati e riempiti in 3D, sono stati quindi rifiniti con intonaco, prima di essere dipinti dello stesso colore degli originali per ottenere un aspetto di autenticità.

“Dal punto di vista del business, progetti come questi dimostrano la crescente adozione della stampa 3D in una vasta gamma di mercati”, ha affermato Tisato. “Prevediamo che questa capacità continuerà ad aprire la porta a nuovi mercati. In effetti, ad oggi, il nostro Massivit 1800 ha svolto un ruolo fondamentale nel garantire progetti nell’ambito dell’interior design e dell’architettura e abbiamo in cantiere una serie di ulteriori progetti di restauro! ”

Le nuove capitali a grandezza naturale stampate in 3D sono state installate sotto il balcone del Palazzo Spada, e sembrano quasi identiche agli originali.

Be the first to comment on "Stampante 3D Massivit 1800 utilizzata per aiutare a ripristinare i capitelli dei balconi del Palazzo Spada di Ferrara"

Leave a comment