Stampa 3D SmartInfill Stefan Hermann a CNC Kitchen

Stefan a CNC Kitchen sperimenta con Smart Infill per stampe 3D più forti

Nel novembre dello scorso anno, “Il padre di RepRap”, il dott. Adrian Bowyer, ha dimostrato come i tubi cavi possano rendere più forti le stampe 3D . Il suo script personalizzato e il software di analisi hanno funzionato abbastanza bene da dimostrare il concetto ma non potrebbero essere facilmente duplicati da utenti meno esperti. Stefan Hermann a CNC Kitchen di YouTube era entusiasta della scoperta e, come tutti noi, desiderava un modo per implementare i risultati. Così ha creato e documentato un flusso di lavoro per fare proprio questo.

Il suo metodo si basa su Autodesk Fusion360 libero (per gli studenti, i responsabili, e le piccole imprese) come software di modellazione su cloud e slic3r PE (Prusa Edition), che è anche gratuito. Utilizzando lo strumento di simulazione per l’ottimizzazione della topologia in Fusion360, vengono rivelati i maggiori punti di stress di un oggetto con un carico specificato. Questi punti di stress possono essere convertiti in una mesh, che può quindi essere utilizzata come modificatore di mesh in Slic3r PE. La funzione di modifica della mesh consente di utilizzare due diverse impostazioni di stampa su una singola parte, pertanto la mesh ad alta sollecitazione può essere stampata con riempimento al 100% mentre il resto della parte può essere stampato in 3D con un riempimento regolare del 10%.

Certo, Stefan è uno scienziato, quindi ha usato una macchina per prove di trazione fai-da-te per creare alcuni dati preziosi per tutti noi. Il modo normale per aumentare la resistenza a trazione di un oggetto stampato in 3D è aumentare il numero di perimetri (lo spessore del guscio esterno) e / o aumentare la percentuale di riempimento (solidità). Così 3D ha stampato un gancio di base con due perimetri e il 10% di riempimento e due ganci di controllo: uno stampato con due perimetri e il 42% di riempimento e uno con cinque perimetri e il 10% di riempimento, entrambi uguali. Infine, ha stampato in 3D quattro diverse versioni del gancio con diversi tipi di SmartInfill generati dal suo processo, tutti bilanciati come i due ganci di controllo per confronti accurati.

I risultati sono affascinanti. Naturalmente, una delle varianti di SmartInfill è stata la più forte, rompendo sotto 97 chilogrammi di peso. Non male per un pezzo di plastica da $ 0.20! Ma c’è un altro punto dati che si distingue, che è la differenza di forza tra i due ganci di controllo: il gancio con più perimetri era quasi il 22% più forte del gancio con più riempimento. Ciò chiarisce un sacco di confusione per i creatori là fuori che cercano di determinare quali parametri di stampa produrranno il risultato più forte: più perimetri! Ma la stampa 3D SmartInfill è più potente del 33% rispetto al gancio di controllo più potente, quindi se vuoi la parte più forte, segui il flusso di lavoro di Stefan.

Alla fine, questo flusso di lavoro verrà ridotto a uno strumento che richiede solo un paio di clic del mouse, sia in Fusion360 che in programmi di affettamento premium. Ma fino ad allora, Stefan ha fornito una soluzione elegante. Grazie, Stefan!

Be the first to comment on "Stampa 3D SmartInfill Stefan Hermann a CNC Kitchen"

Leave a comment