SPEE3D LightSPEE3D ora in commercio in tutto il mondo

SPEE3D annuncia il lancio globale della stampanti in metallo 3DSPEE3D con ‘deposizione 3D supersonica’
La SPEE3D australiana ha annunciato il lancio  ufficiale in tutto il mondo  e la disponibilità della sua stampante 3D metallica industriale che utilizza la tecnologia di deposizione supersonica 3D (SP3D) per la stampa estremamente veloce  La stampante LightSPEE3D prevede di stampare parti in metallo in  ” minuti”.

SPEE3D si è posta l’obiettivo   di migliorare il costo, la velocità e la ripetibilità della produzione di additivi in ​​un’impostazione industriale. Ma con la sua stampante 3D supersonica ora sul mercato, sembra pronta a raggiungere quegli obiettivi.

La tecnologia di stampa 3D brevettata dell’azienda può essere utilizzata per creare parti “veloci, a basso costo e di fusione”, che possono includere staffe, collettori e componenti del motore e che possono essere stampati in quantità singole o in grandi quantità in produzione in linea.

Qualunque sia il prodotto e qualunque sia la quantità, SPEE3D dice che può stampare economicamente, su richiesta e “a velocità che sono 100-1000 volte più veloci delle tecnologie tradizionali di stampa 3D in metallo”.

La tecnologia di stampa 3D può farlo a causa del suo metodo di deposizione supersonica, che prevede l’utilizzo di un ugello a razzo che accelera l’aria fino a tre volte la velocità del suono.

Questo sistema di raffreddamento a freddo funziona al di sotto del punto di fusione del metallo stampato e produce un flusso sottile con velocità supersonica. Quando le particelle sporcano contro l’area di costruzione, si deformano e  aderiscono (tramite bloccaggio meccanico e legame metallurgico) allo strato sottostante.

Si dice che il processo di stampa 3D, simile a alcuni processi di riparazione impiegati nel mondo dell’ingegneria, produce parti ad alta densità di alta qualità.

È interessante notare che la stampante 3D LightSPEE3D utilizza anche un sistema robotizzato per manipolare la componente durante la stampa, eliminando così la necessità di strutture di supporto.

Tutto ciò è avvenuto perché SPEE3D ha visto un’occasione sul mercato.

“SPEE3D è stata avviata dopo aver sperimentato il lento ritmo e la mancanza di rigore nell’industria di stampa 3D in metallo tradizionale ad altocosto”, ha dichiarato Byron Kennedy, Chief Executive Officer e co-fondatore di SPEE3D. “In passato, gli utenti hanno dovuto aspettare ore o anche giorni per avere una parte standard consegnato a loro”.

Con la sua tecnica di deposizione supersonica 3D (SP3D), SPEE3D modifica tutto ciò.

“Ora, SPEE3D può stampare queste stesse parti in pochi minuti, in loco e in tempo reale” ha spiegato Kennedy. “Ciò consente l’accessibilità della produzione appena in tempo, consentendo ai produttori la scelta e la flessibilità di stampare 10.000 parti o semplicemente una singola parte con facilità”.

Le stampanti 3D super-veloci di SPEE3D sono ora disponibili in tutto il mondo, con la società di stampa 3D che punta a produrre un segno particolare per la produzione di additivi in ​​alluminio e rame.

All’inizio di quest’anno, la Charles Darwin University australiana ha acquisito una stampante 3D SPEE3D, diventando la prima organizzazione per installare e gestire il sistema di produzione ad alta velocità. Altri saranno presto in grado di vedere la stampante 3D in azione a formnext a Frankurt, in Germania.

Non c’è prezzo dichiarato per la stampante 3D LightSPEE3D, ma Charles Darwin University ha riferito di aver richiesto una sovvenzione di oltre 300.000 dollari per investire nella macchina SP3D.

Vantaggi SPEE3D:

Le componenti di  auto che costano 3.000 dollari e impiegano 100 ore per la stampa ora costano  30 dollari e prendono 20 minuti
Può stampare in rame ed in alluminio
Può stampare sovrapposizioni a 45 gradi senza supporti
Funziona con il formato standard .STL

 

Be the first to comment on "SPEE3D LightSPEE3D ora in commercio in tutto il mondo"

Leave a comment