Space Spider dell’Artec 3d uno scanner letteralmente spaziale

Artec 3D lancia Space Spider, uno scanner 3D  palmare ad alta risoluzione

Artec 3D, uno sviluppatore e produttore di hardware 3D professionale e di software, ha appena annunciato il lancio del loro ultimo scanner 3D di livello professionale, lo Space Spider. Lo scanner è un aggiornamento del loro precedente scanner 3D, lo Spider – che l’azienda descrive come “uno strumento per gli utenti CAD e gli inventori di qualsiasi tipo  per  catturare  i più intricati dettagli nei piccoli oggetti con una precisione sorprendente, che offre quasi possibilità illimitate nel reverse engineering, il controllo della qualità, la progettazione e la produzione.”

Lo Space Spider promette di fare tutto ciò che lo scanner Spider originale può fare, ma in condizioni di gravità zero grazie ad un sistema di raffreddamento avanzato, che consente all’unità di raggiungere temperature operative ottimali e ottenere la massima precisione  molto più velocemente rispetto ad altri scanner portatili presenti sul mercato, tra cui lo Spider originale. Il nuovo scanner aggiornato  è stato anche eletto “Miglior hardware” al di SolidWorks World 2015 a Phoenix, in Arizona.

Lo Space Spider utilizza luci blu LED per la scansione di una serie di oggetti di ogni forma e dimensione – comprese quelle con spigoli vivi difficili da scansionare, parti o superfici strutturate in movimento in alta risoluzione. E ‘in grado di catturare gli oggetti con una precisione fino a 50 micron e una risoluzione fino a 100 micron – che lo rende in definitiva uno strumento ideale per il reverse engineering e la stampa 3D.

Anche se è stato rilasciato prima dello Spazio Spider, il software di Artec 3D  Studio 10 è ottimizzato per essere utilizzato in tandem con la nuova unità hardware; una combinazione di algoritmi finemente sintonizzati in modo che le scansioni finali siano trattate con la massima risoluzione nel più breve lasso di tempo e siano in grado di essere modificate in una varietà di programmi di modellazione 3D.

“Immaginate la prospettiva di utilizzare la tecnologia di scansione 3D sulla Stazione Spaziale Internazionale in coppia con una stampante 3D,” ha detto il presidente e CEO di Artec 3D Artyom Yukhin.

“Lo Space Spider vanta un sistema di raffreddamento avanzato che permette all’utente di catturare più rapidamente i dati 3D accurati. Questo scanner palmare può sopportare alcune delle situazioni più difficili sulla Terra ed è stata progettato per eseguire le scansioni in  ambienti in quasi assenza di gravità quando sono richieste. ”

Naturalmente, la tecnologia spaziale  non è economica; lo Space Spider è venduto ad un prezzo di 27,600 dollari  l’originale  Artec Spider costa 22.600 dollari e  l’Artec Eva costa 19.800 dollari.

 

Be the first to comment on "Space Spider dell’Artec 3d uno scanner letteralmente spaziale"

Leave a comment