SondaSys e ZRapid stampanti 3D SLA e SLM

SondaSys e i sistemi di stampa 3D SLA e SLM dopo la collaborazione di ZRapid
SondaSys, una società di stampanti 3D polacca, sta introducendo stampanti 3D SLA e SLM come parte della collaborazione con la società di stampa 3D cinese ZRapid Tech. La collaborazione rafforzerà anche la tecnologia di stampa 3D SLS esistente di SondaSys.

L’azienda polacca, con sede nella città di Ogrodzieniec (vicino a Cracovia e Katowice), l’anno scorso ha presentato la sua stampante 3D SondaSys 01, una macchina di sinterizzazione laser selettiva (SLS) destinata al mercato industriale.

L’aggiunta di SondaSys al mercato polacco della stampa 3D ha ulteriormente rafforzato il profilo di stampa 3D del Paese europeo, con la Polonia già in grado di produrre aziende affidabili come lo specialista di stampanti desktop 3D Zortrax, la società industriale AM ​​OMNI3D e 3DGence, che ha lanciato la sua nuova doppia estrusione 3D. stampante solo la scorsa settimana.

Quindi, cosa fa esattamente SondaSys ? Bene, la sua stampante 3D SondaSys 01, da tre anni in produzione, è stata descritta come la prima stampante 3D SLS in Polonia per uso industriale, dotata di un sistema ottico avanzato e di un sistema di controllo digitale per l’alta precisione. La stampante è inoltre dotata di due camere di lavoro intercambiabili per lo scambio rapido tra le aree di costruzione.

Presto, tuttavia, la società di stampa 3D Ogrodzieniec offrirà presto molto di più, e in parte grazie al coinvolgimento di un’altra azienda di stampa 3D: ZRapid Tech, proprietaria del più grande centro di produzione e ricerca 3D in Cina.

Lavorando a stretto contatto con ZRapid Tech, SondaSys ha riferito di aver sviluppato non uno ma due sistemi di stampa 3D completamente nuovi: la serie LA, una nuova linea di stampanti per stereolitografia (SLA) di dimensioni industriali; e la serie M, una linea di stampanti SLM (selective laser melting). Oltre alla sua attuale tecnologia di stampa 3D SLS, questo completa un repertorio significativo per un’azienda che solo recentemente è entrata nel mercato.

La serie LA sarà composta da tre macchine: LA300, LA660 pro e LA1100 dual, mentre la serie M consisterà in due macchine, la M150 e la M280. La serie LA offrirà una risoluzione di stampa fino a 0,05 mm.

SondaSys non esternalizza la sua produzione interamente, però. Secondo l’azienda polacca, lo sviluppo e l’assemblaggio delle nuove stampanti 3D è in corso presso il quartier generale SondaSys in Polonia, con tutte le stampanti 3D vendute in grado di essere assistite dal team di tecnici dedicati di SondaSys.

Inoltre, SondaSys afferma che la sua collaborazione con ZRapid Tech si concentrerà su tre aree chiave di sviluppo: ottimizzazione delle tecnologie di stampa 3D per soddisfare i requisiti dell’UE, adattamento dei suoi dispositivi per lavorare con diversi materiali realizzati dall’UE e adattamento dei suoi dispositivi per lavorare con nuovi di zecca Tecnologie Industry 4.0.

Questi sono tutti passi verso la realizzazione di soluzioni complete nella stampa 3D SLS, SLA e SLM.

Della collaborazione con ZRapid, SondaSys ha dichiarato: “Grazie alla collaborazione reciproca tra SondaSys e ZRapid saremo in grado di fornire dispositivi SLS ottimizzati e sviluppare prodotti SLA e SLM sulla base delle conoscenze acquisite durante la costruzione e il processo di R & S della prima macchina (SLS). ”

SondaSys ha lanciato oggi un nuovo sito Web con informazioni sulle nuove stampanti 3D. Le macchine dovrebbero arrivare entro giugno 2018.

Be the first to comment on "SondaSys e ZRapid stampanti 3D SLA e SLM"

Leave a comment