Sinterit Lisa 2 Pro (SLS)

Sinterit presenta aggiornamenti alla stampante 3D Lisa Desktop SLS originale

Selective Laser Sintering (SLS) La stampa 3D ha fatto molta strada in pochi anni, e una parte della recente crescente popolarità della tecnologia può essere fatta risalire a  Sinterit e alla sua nuova stampante 3D,  Lisa,  che ha portato la stampa 3D SLS sul desktop e reso accessibile e accessibile alle piccole e medie imprese per un’ampia varietà di applicazioni. Sinterit ha recentemente introdotto una versione più grande e più potente della stampante 3D, Lisa 2 Pro , ma ciò non significa che l’azienda abbia finito con il modello originale. Oggi Sinterit ha annunciato di aver aggiornato la stampante Lisa 3D originale per soddisfare le esigenze di diversi utenti rispetto a Lisa 2 Pro.

“Il nostro team di ricerca e sviluppo ha continuato a lavorare a partire dalla data di rilascio di Sinterit Lisa nel 2014”, ha dichiarato il co-fondatore di Sinterit Michal Grzymala-Moszczynski, responsabile dello sviluppo del prodotto. “Abbiamo trascorso quasi ogni giorno di questo periodo di quasi quattro anni per scoprire cosa si poteva fare meglio, più a proprio agio per l’utente e il più impeccabile possibile. Sono così orgoglioso del fantastico lavoro e dell’incredibile dedizione dei nostri ingegneri. Il loro lavoro aiuterà i nostri clienti a stampare meglio e in modo più affidabile. ”
Quei clienti sono parzialmente responsabili dei cambiamenti nella Lisa, grazie al loro feedback e input.

“D’altra parte, siamo più che lieti che i nostri clienti di tutto il mondo stiano condividendo le loro idee e idee su cosa cambiare o implementare in Lisa”, ha dichiarato Konrad Glowacki, Sinterit Co-Founder responsabile delle vendite. “Non c’è niente di meglio del feedback reale di una persona che usa la stampante 3D.”
La nuova e migliorata Lisa ha una dimensione di stampa più grande sull’asse Y, con la dimensione diagonale dell’area di stampa che sale da 227 a 245 mm. La dimensione fisica del piano di stampa non è cambiata, ma il letto è meglio riscaldato per consentire la stampa 3D di oggetti più grandi.

“I recenti miglioramenti dell’hardware hanno consentito una migliore gestione della temperatura e aumentato l’affidabilità delle stampe”, ha affermato Paweł Szczurek, CEO di Sinterit, responsabile anche del reparto IT. “Ci sono stati molti cambiamenti che hanno reso l’intero sistema più stretto e impedendo di perdere la temperatura (ad esempio una guarnizione più aderente, un vetro di protezione più stretto)”.
Anche la nuova Lisa è più facile da mantenere. Gli utenti possono accedere più facilmente al coperchio della stampante 3D e sostituire il vetro di protezione, il che significa che è necessario meno tempo per pulire la stampante e avviare la stampa. Un’interfaccia utente migliorata rende Lisa più facile da usare nel suo complesso – e non è mai stata una stampante molto difficile, quindi i nuovi miglioramenti lo rendono estremamente semplice ora.

Il prezzo della Lisa appena aggiornata salirà, ma fino al 1 ° agosto i clienti possono preordinare la stampante 3D per il costo originale a partire da € 4990.

Be the first to comment on "Sinterit Lisa 2 Pro (SLS)"

Leave a comment