SinterIt la stampante SLS a sinterizzazione laser a 5000 dollari è quasi pronta

SinterIt si prepara a lanciare al prezzo di  5,000 dollari una stampante SLS 3D, una stampante a sinterizzazione laser selettiva.

SinterIt la stampante3d sls a sinterizzazione laser selettiva 09Quando si tratta di stampare in 3d   le opzioni per ottenere un oggetto  non sono mai state così tante  come lo sono oggi. Tra le variabili troviamo  il costo, la qualità, la risoluzione e la velocità, c’è una stampante 3D (o servizio di stampa 3D) là fuori per  ognuno di noi indipendentemente dal compito da svolgere. Tuttavia, nonostante l’aumento delle opzioni nel corso degli anni, alcuni metodi di stampa 3D sono ancora limitati solo alle macchine industriali di dimensioni più grandi, che possono costare centinaia di migliaia di dollari – e nonostante la loro popolarità – non sono stati in grado di scendere di prezzo o di convenienza come si sarebbe potuto sperare. Tra queste troviamo la tecnologia Sinterizzazione laser Selettiva. La  Selective Laser Sintering (SLS), è un processo in cui un laser fonde un materiale in polvere e lo stratifica  layer-by-plastica o metallo per produrre un oggetto tridimensionale.

Per la maggior parte delle persone, ottenere un oggetto stampato tramite stampa SLS 3D non è semplice o si può mettere le mani su una stampante  della propria azienda o ci si rivolge    a un servizio di stampa 3D  come Shapeways.

Ora, si presenta sulla scena una nuova società che è stata fondata da tre ex dipendenti di Google e vuole portare la tecnologia sls per le piccole e medie imprese a meno del prezzo di due MakerBot Replicator II .

L’azienda si chiama Sinterit ed è stata fondata da Konrad Glowacki, Mike Grymala-Moszczynski e Paul Szczurek per creare una  stampante desktop  SLS 3D conveniente che non sacrifichi la qualità della tecnologia SLS 3D  .
“Attualmente, la stampante SLS più economica sul mercato costa più di 180.000 dollari. Il nostro obiettivo è di rendere la più avanzata tecnologia di stampa 3D più accessibile “, ha detto la società in novembre. “Intendiamo, che il nostro prodotto avrà un costo di 5000 dollari, senza compromessi in termini di qualità di stampa.”

Ora,  meno di un anno dopo aver reso noti   i loro piani, la società ha annunciato l’intenzione di rilasciare la stampante nel 2015 come in precedenza dichiarato per 5.000 dollari.

“Negli ultimi mesi, anche se in silenzio non siamo  certo rimasti inattivi”, ha detto il team Sinterit nel loro comunicato stampa ufficiale.

“Abbiamo lavorato sulla ri-progettazione di parti della nostra stampante, eliminando eventuali malfunzionamenti e abbiamo introdotto nuove funzioni che si sono rivelati essere la chiave per il nostro specifico processo di stampa.  Inoltre  – la nostra stampante è ora disponibile in un design accattivante “.

L’iterazione finale della stampante SLS 3D di prima generazione della società sarà in grado di stampare in una varietà di materiali, tra cui il poliammide 12 nonché il poliammide 12 e miscele come quelle contenenti fibra di carbonio, fibra di vetro e alluminio. Ogni stampante sarà dotata di un letto riscaldato multizona  , un letto di alimentazione riscaldato ed un cilindro riscaldato per assicurare la qualità delle stampe

Ulteriori dettagli della stampante sono:

Max volume di costruzione : 130mm x 170 millimetri x 130 millimetri
Velocità di scansione: 500 millimetri / s
Laser di potenza: 5W
Connettività: WiFi
Costo del materiale: circa 100 dollari / kg

La squadra Sinterit inizierà un tour internazionale  per mostrare la loro nuova stampante 3D prima della fase finale di produzione e di distribuzione entro la fine dell’anno. Tra le altre apparizioni, il team sarà presente alla mostra Pokaz 3D a Varsavia, in Polonia tra il 24-26 Aprile e l’IDTechEx Show di Berlino, in Germania il 28-29 aprile prima di dirigersi verso gli Stati Uniti per la Conferenza Collision in Las Vegas il 5 e 6 maggio .

 

Be the first to comment on "SinterIt la stampante SLS a sinterizzazione laser a 5000 dollari è quasi pronta"

Leave a comment