Siemens Gas e Power and Materials Solutions

SIEMENS E MATERIALS SOLUTIONS APRONO IL CENTRO PER L’INNOVAZIONE DEI MATERIALI 3D NEGLI STATI UNITI

Siemens ha aperto ufficialmente le porte al suo Innovation Center di Orlando all’inizio della scorsa settimana. L’impianto di 17.000 piedi quadrati è stato concepito come una collaborazione tra Siemens Gas e Power and Materials Solutions , l’azienda di produzione di additivi metallici con sede nel Regno Unito acquisita da Siemens nel 2016 . L’industria della stampa 3D ha partecipato all’evento di apertura per conoscere meglio l’impegno del centro nella risoluzione rapida dei problemi sia per i clienti interni che per quelli esterni.

La co-location genera innovazione

La collocazione congiunta di progettisti e ingegneri interdisciplinari con le varie capacità di produzione additiva, ispezione, lavorazione a controllo numerico e robotica, insieme all’esperienza metalmeccanica AM di Materials Solutions, è una ricetta per una rapida innovazione. Vinod Philip, CEO di Siemens Service Power Generation, ha sottolineato che “il centro è progettato per riunire discipline, background e funzioni per co-creare in collaborazione con clienti, partner e fornitori”. Rappresentanti di numerosi settori aerospaziale, del gas e dell’energia erano presenti aziende per il tour della struttura iniziato con la nuova stampante 3D EOS M400-4 destinata alla produzione di parti in titanio.

In qualità di presenza manifatturiera statunitense per Materials Solutions , il centro di innovazione servirà i clienti esterni nel settore aerospaziale e in altri settori ad alte prestazioni con sistemi EOS M400-4 ed EOS M290 in un ambiente controllato ITAR, secondo Markus Seibold, vicepresidente di Additive Manufacturing presso Operazioni di produzione di energia Siemens. Con i piani di espansione per un terzo sistema già in lavorazione, il tour è passato alle varie capacità di ispezione e lavorazione che supportano la produzione di parti di letti di polvere laser.

Ispezione e verifica integrate

Un sistema GOM Capture 3D è al centro della scansione 3D di parti di grandi dimensioni per la verifica dimensionale e per il reverse engineering.

Uno strumento di taglio basato su binario progettato al centro e stampato su stampanti Markforged per il servizio Siemens Oil and Gas. Foto di Dayton Horvath per l’industria della stampa 3D
Uno strumento di taglio basato su binario progettato al centro e stampato su stampanti Markforged per il servizio Siemens Oil and Gas. Foto di Dayton Horvath per l’industria della stampa 3D
Gli oltre 30 designer e ingegneri interdisciplinari lavorano presso il Centro innovazione sviluppando strumenti, componenti e idee brevettabili. Sia Siemens Gas che Power and Materials Solutions beneficiano del rapido processo di prototipazione, fornendo spesso soluzioni completamente personalizzate ai problemi sul campo.

Il potenziale di innovazione che Siemens si aspetta da un tale centro è già in fase di realizzazione sul campo con un drone di ispezione completamente autonomo su misura. Il drone raccoglie immagini ottiche e mappe termiche di centrali elettriche che vengono trasformate in un modello 3D per consentire agli esperti di ispezionare in remoto le aree problematiche. Le raccomandazioni risultanti potrebbero riferirsi a punti caldi che indicano inefficienze nell’impianto, preoccupazioni intorno alle strutture corrose o semplicemente per ridurre la frequenza delle ispezioni manuali.

Parlando ulteriormente con Markus Seibold sulla visione di Materials Solutions negli Stati Uniti nell’ambito di questo Centro di innovazione, ha messo in evidenza molteplici componenti di alto valore per turbine a gas industriali che hanno già beneficiato delle collaborazioni con la divisione Gas and Power. Una parte di combustione in particolare per i motori 8000H è stata riprogettata per l’additivo per consolidare dodici parti in una, e dopo essere stata qualificata con successo, è ora in produzione in serie nell’ordine di migliaia di parti all’anno. Con il nuovo centro negli Stati Uniti, Materials Solutions porta oltre 12 anni di esperienza nella produzione di additivi metallici nei mercati locali e sta espandendo la propria offerta con servizi di progettazione e formazione per integrare la produzione, la certificazione e la qualificazione dei componenti per cui l’azienda è nota.

Con molti che cercano la stampa 3D in metallo come leader di crescita per l’industria della stampa 3D, Materials Solutions e Siemens stanno adottando misure importanti per garantire ai clienti esistenti e potenziali che siano aperti al business come fornitore di soluzioni e servizi multinazionali.

Be the first to comment on "Siemens Gas e Power and Materials Solutions"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi