SexyCyborg con un nuova proposta le scarpe stampate in 3d Wu Ying Shoes le zeppe per lo spionaggio

Il futuro della penetrazione?  La Sexy Girl cinese mostra come Penetrare in sicurezza con le Scarpe stampate in 3D.

Sexy Cyborg e penetrate le scarpe stampate in 3d da james bond 25Nel mese di luglio, abbiamo scritto di una giovane cinese  che si fa chiamare ” SexyCyborg ” e  che aveva creato una Gonna a Led con l’aiuto di una stampante 3D. Se si guarda SexyCyborg dal lato estetico , l’ultima cosa che ci si aspetta da lei , è che sia una  nerd. A distrarci sono sicuramente i seni al silicone e la forma fisica perfetta guadagnata in palestra. Ma oltre la bellezza over-the-top e le trasparenze osè di SexyCyborg ci troviamo in realtà di fronte ad una donna molto intelligente e a suo modo geniale, che ha un forte interesse per la robotica, l’elettronica  e, soprattutto, la stampa 3D. Dopo la  Hikaru Gonna,  ecco la sua  sua ultima creazione stampata 3D  un paio di scarpe particolari.

“Ho passato questo mese a studiare  sui libri, guardare video e  a imparare sulla sicurezza delle informazioni e a fare test di penetrazione (Mi chiedo quale idiota interpreterà male questa frase …)”, spiega SexyCyborg. “Io ancora non ne so molto, ma ne so abbastanza da porre alle persone che ne sanno più di me le domande giuste, e abbastanza da mettere in campo un progetto per divertimento “.

Penetrazione, nel contesto in cui lo usa la ragazza , si intende nascondere le cose dentro le cose. Forse SexyCyborg ha imparato una cosa o due dai film di Hollywood, come James Bond o The Matrix, o forse  solo leggendo articoli su internet, ma in qualche modo il suo atteggiamento, l’aspetto e l’intelligenza ti fanno pensare che potesse avere un buon successo nella professione  “di penetrazione”. Ciò è particolarmente vero quando  ci mostra un paio di scarpe stampate in 3D che ha disegnato lei e che ha chiamato le “Wu Ying Shoes”.

“Così ho avuto modo di pensare – se dovessi fare un test di penetrazione su una struttura aziendale, come lo farei? O meglio come potrei portare via informazioni da una azienda ? Il social engineering per una, comeme  viene  naturale spiega SexyCyborg “Penso che ci sia una ragionevole probabilità che un ragazzo potrebbe invitarmi di nuovo nel suo ufficio dopo un paio di drink in un bar vicino, ma una borsa e dei cellulari sarebbero sospetti e  al cancello è una pratica standard controllare in qualsiasi struttura ragionevolmente sicura. Il mio abbigliamento tipico tra l’altro non lascia spazio per nascondere nulla, ma questo è una ragione in più per non sospettare di me. ”

Quindi l’idea è di nascondere gli strumenti di Hacking  in un paio di scarpe  stampati in 3d.   Ha messo a punto un progetto per le sue scarpe Wu Ying, che sono stampato in 3d con un cassetto interno che può scivolare aprendosi senza dover dover togliere le scarpe.

“Questo cassetto può essere personalizzato per  ari carichi utili”, spiega SexyCyborg. “Ai fini di questa prima versione di prova, la mia scarpa destra contiene una casella di riepilogo con una  penna. Si tratta di un router wireless in esecuzione OpenWRT con una batteria integrata ricaricabile che potrebbe   essere lasciata in esecuzione all’interno della scarpa   o potrebbe essere rimossa e collegato a una comoda presa di rete aperta non appena sono dentro  e riesco ad avere accesso diretto alla LAN. Una volta fatto questo si può ottenere in qualsiasi momento l’accesso remoto che si desidera tramite un tunnel SSH “.

Nella scarpa sinistra  SexyCyborg – ha messo per prova un registratore di battitura USB, un cavo ethernet retrattile per il router OpenWRT, e uno spessore per l’apertura dei lucchetti.

Enti pubblici, grandi aziende, e chiunque sia interessato a proteggere la propria privacy dovrebbe essere preoccupato. Anche se questa donna non ha cattive intenzioni, e in realtà ha solo  creato queste scarpe come un esperimento, è riuscita a dimostrare procacemente che il futuro della sicurezza potrebbe essere un po ‘più complicato di quanto noi tutti immaginiamo.

Il design di queste scarpe con i loro piccoli cassetti ingegnosi, sono stati resi disponibili su Thingiverse.

“Ho dovuto stampare a 0,3 millimetri e i livelli sono un po’ ‘grossolani,” SexyCyborg spiega. “A 0,2 millimetri sembra riuscire bene, le ho stampato in plastica PLA . Supportano il mio peso senza problemi. Ogni scarpa pesa come una scarpa normale.

scaricate da qui i file Thingiverse http://www.thingiverse.com/thing:980191

Be the first to comment on "SexyCyborg con un nuova proposta le scarpe stampate in 3d Wu Ying Shoes le zeppe per lo spionaggio"

Leave a comment