Setforge Engineering con la tecnologia di stampa 3D composita 9T Labs

Setforge Engineering adotta la tecnologia di stampa 3D composita 9T Labs per sostituire le parti industriali in metallo

La società francese Setforge Ingegneria sta usando 9T Labs ‘ sistema di stampa 3D composito Serie Rossa per sostituire parti metalliche industriali.

La società, una filiale del Gruppo Farinia , è un fornitore di componenti metallici ad alto volume per l’industria automobilistica e aerospaziale. Dopo aver adottato la serie rossa di 9T Labs, Setforge collabora con l’Institut de Soudure e Arts et Métiers per sviluppare un processo chiamato EPITHER che mira a produrre parti composite strutturali in volumi elevati, nel tentativo di ridurre il peso delle parti e i costi di produzione.

Setforge ha integrato la serie Red attraverso l’offerta di abbonamento 9T Labs, che include hardware, strumenti di analisi agli elementi finiti attraverso il suo software Fibrify e servizi di ingegneria delle applicazioni. La piattaforma Red Series è composta da un modulo di costruzione, che ha dimensioni di 350 x 270 x 250 mm e una camera riscaldata fino a 100 ° C, e unità di post-elaborazione Fusion, che ha le stesse dimensioni e una camera che raggiunge i 400 ° C. La piattaforma è in grado di produrre parti rinforzate con fibra di carbonio con un alto volume di fibre fino al 60% e un basso contenuto di vuoto <1%.

Per saperne di più: 9T Labs discute della sua tecnologia di stampa 3D composita progettata per la produzione in serie

“L’abbonamento Red Series ci offre flessibilità nella simulazione dei processi e nella prototipazione digitale, nonché la possibilità di estendere il nostro processo brevettato alla produzione in alta serie di compositi di carbonio”, ha commentato Damien Felix, responsabile del programma EPITHER. “Avevamo bisogno di una tecnologia aggiuntiva per raggiungere i nostri obiettivi. Abbiamo trovato il giusto livello di padronanza sia nella produzione additiva che nel post-consolidamento con Red Series e il grande supporto del team 9T Labs. Questo importante passo ci consentirà di sostituire i metalli e ridimensionare la produzione di compositi strutturali a migliaia di pezzi a una struttura competitiva in termini di costi. “

“Setforge è un ottimo esempio di società di produzione di componenti innovativi che crea nuove opportunità di mercato sostituendo i metalli con compositi strutturali”, ha aggiunto il co-fondatore e Chief Business Development Officer di 9T Labs Giovanni Cavolina. “Siamo estremamente orgogliosi di supportare Setforge in questa missione. La combinazione delle conoscenze di 9T Labs sui composti e l’esperienza di Setforge nella produzione consentirà la produzione in serie utilizzando la produzione additiva di polimeri rinforzati con fibra di carbonio. “

Be the first to comment on "Setforge Engineering con la tecnologia di stampa 3D composita 9T Labs"

Leave a comment