Sartomer sta co-sviluppando materiali per il processo di stampa 3D WAV di Paxis

La società chimica specializzata Sartomer ha annunciato che sta sviluppando materiali personalizzati per la tecnologia di produzione additiva WAV di Paxis .

La società, specializzata in resine fotocurabili avanzate e materiali di stampa 3D attraverso il suo marchio N3XTDIMENSION, lavora con Paxis su materiali su misura per il processo Wave Applied Voxel e requisiti specifici dell’applicazione.

“Sartomer è un partner storico per gli innovatori della stampa 3D e siamo entusiasti di collaborare con Paxis perché la tecnologia WAV è posizionata per cambiare la produzione come esiste oggi”, ha affermato Sumeet Jain, direttore senior, 3D Printing Worldwide di Arkema. “Attraverso i nostri sforzi congiunti, miriamo a sviluppare prodotti e soluzioni di prossima generazione che continueranno a interrompere e far progredire il modo in cui le parti vengono prodotte in serie.”

Paxis: A VC o no a VC, questa è la domanda
OROLOGIO: stampa 3D super veloce inventata dal famoso ufficio servizi
Paxis è una società spin-off dell’ufficio di servizi di stampa 3D statunitense CIDEAS Inc. , che ha sviluppato internamente WAV e lanciato la tecnologia nel 2017 dopo essersi sentita frustrata dalle limitazioni degli attuali processi a base di resina liquida. WAV è progettato per consentire la scalabilità in termini di dimensioni e velocità, insieme a una significativa riduzione dei requisiti di post-elaborazione e all’eliminazione di una grande vasca durante la produzione di grandi parti. Il processo consente anche la produzione di più materiali e la possibilità di mettere in pausa e incorporare i componenti in un’unica stampa.

Mentre il prodotto non ha ancora ricevuto una data di lancio ufficiale, Paxis continua a costruire collaborazioni con aziende come Sartomer e BASF, che è stato annunciato come primo collaboratore ufficiale dei materiali negli ultimi anni RAPID + TCT.

Mike Littrell, CEO, co-inventore di WAV e fondatore di Paxis, ha commentato: “Il modo più efficace per superare i limiti dell’attuale tecnologia di produzione additiva è attraverso la collaborazione con innovatori che la pensano allo stesso modo. Sartomer è un pioniere dei materiali di stampa 3D e i suoi esperti spingono l’avanzamento della resina per soddisfare e superare le esigenze delle attuali applicazioni di produzione additiva. Progettata pensando all’utente finale, la tecnologia WAV consentirà all’utente finale di selezionare il materiale più adatto alle proprie esigenze applicative. Non vediamo l’ora di lavorare con Sartomer e ci concentreremo sullo sviluppo di nuovi mercati verticali, nonché su soluzioni di produzione avanzate per la tecnologia WAV. “

Be the first to comment on "Sartomer sta co-sviluppando materiali per il processo di stampa 3D WAV di Paxis"

Leave a comment