S-Squared 3D stampa una casa di 50 metri quadrati in meno di 12 ore

La società di stampa 3D con sede a New York S-Squared 3D Printers Inc. (SQ3D) afferma di aver completato la costruzione della più grande casa stampata in 3D del mondo utilizzando il suo sistema di costruzione robotizzata autonomo (ARCS). L’edificio stampato in 3D si estende su 500 piedi quadrati e, secondo quanto riferito, ha impiegato meno di 12 ore per essere completato.

SQ3D ha aperto la strada a un processo di stampa 3D di costruzione che utilizza più macchine che lavorano contemporaneamente per costruire autonomamente una casa. Anche la tecnologia in attesa di brevetto, ARCS, è stata sviluppata pensando all’ecocompatibilità, poiché è alimentata da una tecnologia proprietaria a basso consumo energetico. Secondo SQ3D, il processo si basa sulla stessa corrente di un asciugacapelli standard e utilizza meno di dieci litri di carburante per costruire una casa.

La tecnologia di stampa 3D per l’edilizia , che dopo anni di sviluppo è stata introdotta a dicembre 2018, è in grado di ridurre i costi fino al 70% rispetto ai metodi di costruzione tradizionali e può completare le case in poche ore, al contrario di giorni o mesi.


In definitiva, S-Squared spera di utilizzare la sua piattaforma di stampa 3D per la costruzione per creare migliaia di case economiche ed ecologiche all’anno, concentrando i suoi sforzi sulle regioni povere del mondo. Secondo la società, una casa di 500 piedi quadrati potrebbe essere costruita in un paese in via di sviluppo per un minimo di $ 2.000.

Di recente, la società ha compiuto un significativo passo avanti in questo obiettivo più ampio, costruendo quella che definisce la “più grande casa stampata in 3D del mondo”. Con una superficie di 500 piedi quadrati, la casa stampata in 3D è più grande di un’altra casa stampata in 3D che ha guadagnato media diffusi attenzione: la casa di 350 piedi quadrati stampata in 3D da ICON e New Story . ICON ha ambizioni simili nell’utilizzare la sua piattaforma di stampa 3D per costruire case a basso costo nelle regioni in via di sviluppo.

“Il comitato esecutivo dell’azienda non vede l’ora di espandere i progetti da 500 piedi quadrati a oltre un milione di piedi quadrati”, scrive la società. “Mentre la stampa 3D di una casa con ARCS viene eseguita praticamente in modo autonomo, c’è l’eccitante fase in cui la personalizzazione della casa può essere lasciata all’immaginazione dell’acquirente. Alcuni potrebbero preferire le tipiche case di biscotti e altri potrebbero avere ambizioni estetiche. Siamo in una nuova era della sicurezza delle costruzioni e dell’efficienza dei costi con questa rivoluzionaria macchina da stampa 3D. “

In questa fase non è chiaro se la casa stampata in 3D sarà vivibile o semplicemente dimostrerà la capacità di ARCS. S-Squared è stato raggiunto per un commento.

Be the first to comment on "S-Squared 3D stampa una casa di 50 metri quadrati in meno di 12 ore"

Leave a comment