Rolls-Royce il nuovo motore dimostrativo tecnologico chiamato Advance3

Rolls-Royce rivela il motore dimostrativo con componenti stampati 3D

Rolls-Royce ha introdotto un nuovo motore dimostrativo tecnologico chiamato Advance3. Il motore incorpora un totale di circa 20.000 parti e ha ottenuto oltre 100 ore di test. Molte parti sono state stampate in 3D, con altre realizzate con materiali compositi a matrice ceramica, e hanno mostrato prestazioni eccellenti.

I test sono iniziati lo scorso novembre e il motore ha raggiunto la piena potenza a luglio. Gli ingegneri hanno scaricato milioni di punti dati dai test fino ad ora. Advance3 è un precursore di IntelligentEngine, un motore di nuova generazione che Rolls-Royce intende costruire utilizzando tecnologie avanzate e funzionalità digitali.

“I test effettuati fino ad ora sono stati completamente senza interruzioni, il che è un risultato eccezionale quando ci si rende conto che si tratta di un motore che incorpora una serie di nuove tecnologie e un’architettura core completamente nuova”, ha dichiarato Ash Owen, Chief Engineer, Civil Aerospace Demonstrator Programs presso Rolls Royce. “Abbiamo completato la nostra prima fase di test e analizzando i risultati in questo momento. Ci piace ciò che vediamo dalle prestazioni dei componenti CMC (compositi a matrice ceramica) e ALM (produzione strato additivo) “.
I compositi a matrice ceramica resistono a temperature operative più elevate e richiedono molto meno aria di raffreddamento. Riducono anche molto il peso, e tutti migliorano l’efficienza. La stampa 3D, nel frattempo, consente di produrre parti complesse con meno componenti o addirittura come un solo componente. Riduce inoltre il peso e migliora l’efficienza consentendo al tempo stesso la produzione di geometrie che non sarebbero possibili con altri metodi di produzione.

Il dimostratore Advance3 è un elemento nei piani di Rolls-Royce per lo sviluppo del core Advance per il motore UltraFan, che sarà disponibile a partire dal 2025. Offrirà un miglioramento del 25% dell’efficienza del carburante rispetto a un motore Trent di prima generazione. Il nucleo del dimostratore funziona tra un sistema di ventilazione Trent XWB e una turbina a bassa pressione Trent 1000. Il suo sistema di compressione aiuta a fornire un rapporto di pressione totale UltraFan fino a 70: 1.

Rolls-Royce non è nuovo per la stampa 3D; il modello Phantom della compagnia ha oltre 10.000 pezzi stampati in 3D,  e nel 2015 Rolls-Royce ha volato il suo motore più potente di sempre , che conteneva anche parti stampate in 3D. L’azienda, così come la sua casa madre BMW , è stata leader nell’uso della stampa 3D nel settore automobilistico e aerospaziale.

Rolls-Royce ha introdotto la sua visione per l’ IntelligentEngine all’inizio di quest’anno. Il motore sarà davvero intelligente – sarà connesso ad altri motori, ai suoi ecosistemi di supporto e ai suoi clienti, e sarà consapevole del suo contesto operativo, dei suoi vincoli e delle esigenze del cliente, permettendogli di rispondere all’ambiente circostante senza essere umano intervento. Imparerà inoltre dalle sue esperienze e dalla sua rete di colleghi per adeguare il suo comportamento e ottenere le sue migliori prestazioni.

“Siamo determinati a fare il pioniere del potere che conta per i nostri clienti e la nostra visione di IntelligentEngine ci consentirà di farlo”, ha dichiarato Dominic Horwood, Rolls-Royce, Director, Customer and Services – Civil Aerospace. “Abbiamo le persone giuste, le competenze giuste e l’infrastruttura giusta per cogliere questa opportunità e offrire una visione digitale di livello mondiale, aiutandoci a fornire ancora più valore ai nostri clienti.”

Be the first to comment on "Rolls-Royce il nuovo motore dimostrativo tecnologico chiamato Advance3"

Leave a comment