RepRap con Arduino la stampante della rivoluzione

ReprapRendiamo onore alla stampante che è la vera rivoluzione concettuale della prototipazione 3d

La stampante 3D RepRap con Arduino
RepRap è l’abbreviazione di Replicating Rapid Prototyper, in Italiano, creatore di prototipi a replicazione rapida. Il bello di questo progetto è che la macchina è in grado di replicare anche se stessa! La stampante RepRap è basata sulla piattaforma hardware open source Arduino, ed altre schede aggiuntive per il controllo dei motori passo-passo. La stampante utilizza una scheda madre derivata da Arduino, chiamata Sanguino ed una scheda personalizzata addizionale ad Arduino per il controller dell’estrusore. Questa architettura permette l’espansione di estrusori aggiuntivi, ognuno con il proprio controller. Una macchina reprap è in grado di produrre prototipi in 3D (tridimensionali) e quindi di replicarli.
La RepRap è collegabile ad un semplice PC ed è in grado di stampare oggetti in 3D (stampa oggetti reali, solidi; immaginate i mattoncini Lego). Si possono realizzare tanti oggetti e sopratutto si possono realizzare la maggior parte dei componenti per costruire una nuova stampante 3D! RepRap costruisce gli oggetti depositando strati di plastica nella giusta sequenza, uno sopra l’altro. Questa tecnologia è già conosciuta, ma le macchine commerciali sono molto costose e poi non sono in grado di replicarsi. RepRap è la prima stampante 3D low-cost, stampante che ha dato inizio alla rivoluzione delle Stampanti 3D open-source.

it.emcelettronica.com

Be the first to comment on "RepRap con Arduino la stampante della rivoluzione"

Leave a comment