Relativity Space con Momentus

L’accordo spaziale Momentus-Relativity porterà a lanci multipli per il primo razzo stampato in 3D

Relativity Space , con sede a Los Angeles, continua ad avanzare nel campo della stampa 3D e della produzione di additivi, ma ancora di più, nel settore aerospaziale. Ora hanno annunciato una partnership con Momentus , sotto forma di un Launch Services Agreement (LSA).

Il fornitore di servizi di navetta spaziale di Santa Clara, con sede in California, per spostare i satelliti tra le orbite ora utilizzerà il razzo Terran 1 di Relativity per lanciare satelliti di piccole e medie dimensioni. Il Terran è unico, qualificandosi come l’unico razzo completamente stampato in 3D.

Momentus sarà inoltre responsabile della consegna dei satelliti in orbita geosincrona (GEO) con il loro servizio navetta spaziale esteso Momentus Vigoride. L’accordo include anche:

Acquisto di un primo lancio previsto per il 2021.
Opzioni per cinque lanci aggiuntivi con Relativity.
Accesso a una vasta gamma di orbite per Terran 1, per includere orbita di trasferimento geostazionaria (GTO), orbite lunari e dello spazio profondo, inclinazioni inferiori e fasatura di più veicoli spaziali in orbita terrestre bassa (LEO) e orbita terrestre media (MEO).
Accesso per piccoli satelliti a capacità di lancio più flessibili.
“Insieme all’accelerazione della leadership dell’azienda nel lancio di costellazioni satellitari di classe di carico utile medio, questo accordo di servizi di lancio con Momentus posiziona Relativity per il lancio di un segmento significativo del mercato dei piccoli satelliti e microsat”, afferma un recente comunicato stampa

“Combinando le innovative e sostenibili capacità di servizio navetta spaziale di Momentus con la rivoluzionaria e autonoma fabbrica di missili di stampa 3D di Relativity, le aziende forniranno un maggiore accesso, flessibilità di pianificazione, affidabilità e costi inferiori, trasformando il mercato del lancio satellitare in LEO e oltre. ”

Come laureati del programma acceleratore Y Combinator, entrambe le aziende condividono una visione simile per “costruire il futuro dell’umanità nello spazio”. Questo obiettivo può sembrare ambizioso, ma sono ben finanziati fino a quando Momentus ha appena completato un round di finanziamenti di serie A. Ciò li porta a un finanziamento complessivo di $ 34 milioni, lasciando il team Momentus a continuare come innovatori e veri pionieri nel trasporto spaziale.

“Siamo entusiasti di annunciare una partnership LSA con Relativity per i servizi di lancio e navetta per piccoli satelliti in orbita geosincrona (GEO) e di fornire voli annuali di rideshare a GEO per satelliti da 10 kg a 350 kg”, ha affermato Mikhail Kokorich, CEO di Momentus . “I progressi della relatività nella produzione e nel lancio di missili combinati con le nostre capacità proprietarie di navetta orbitale offrono nuove opportunità per la rivoluzione dei microsatelliti oltre l’orbita terrestre bassa.”

Il trasporto di satelliti con masse fino a 300 kg da LEO a GTO o fino a 100 kg direttamente da LEO a GEO, orbita lunare e oltre è possibile su un Vigoride Extended. Vigoride Extended può essere lanciato da un anello ESPA Grande o da quasi tutti i piccoli lanciatori dedicati o veicoli di rideshare più grandi

Nel frattempo, Relativity continua lo sviluppo della loro prima fabbrica aerospaziale autonoma, per includere:

Apprendimento automatico
Software
Robotica
Tecnologia di stampa 3D in metallo

Un razzo come il modello Terran 1 è costruito in meno di 60 giorni e pronto per essere lanciato in quel momento, con una capacità di carico utile di 1250 kg.

“Con le innovazioni di Momentus in soluzioni” ultimo miglio “nello spazio sostenibili, non vediamo l’ora di lavorare insieme per espandere la flessibilità e l’offerta di Terran 1 oltre LEO, offrendo opportunità di lancio satellitare di piccole e medie dimensioni con tempi di consegna, flessibilità e costi che definiscono il settore “, Ha affermato Tim Ellis, CEO e Cofounder di Relativity. “Questa partnership ci consentirà di costruire l’economia spaziale più velocemente e accelerare il futuro dell’umanità nello spazio.”

Il team Relativity prevede inoltre di continuare l’espansione dei clienti di società satellitari e di altre società commerciali e di payload governativi. Hanno aumentato notevolmente l’infrastruttura, sono cresciuti da 14 a 105 clienti e sono anche la prima azienda a proteggere diversi siti di lancio estremamente importanti.

Recenti accordi con i clienti sono stati stipulati con Telesat, mu Space e Spaceflight Industries, con una proiezione affinché Relativity “entrasse in servizio commerciale nel 2021”. Sono sostenuti dagli investitori per includere Playground Global, Y Combinator, Social Capital, Phillip Spector precedentemente di Intelsat e Mark Cuban.

Be the first to comment on "Relativity Space con Momentus"

Leave a comment