Refabricator il replicatore stile Star Trek della Nasa

I replicatori di Star Trek stanno diventando realtà: la NASA sta per lanciare un nuova stampante 3D anche riciclatore entro un anno

refabricatorImmaginate un mondo di pura abbondanza materiale. Un mondo senza la necessità di denaro come lo conosciamo. Questo è il mondo immaginato da Gene Roddenberry per Star Trek ed è riuscito a portare praticamente tutto ciò alla vita con un dispositivo tecnologico intelligente chiamato  replicatore. Il Replicatore sarebbe semplicemente in grado di sintetizzare tutti gli oggetti  riorganizzando le particelle subatomiche. Tutto quello che dovete fare è dare voce un oggetto che avete in mente come un vero maestro dell’universo.

Il replicatore è  poi anche in grado di riciclare tutta la materia in energia … piuttosto comodo.

Un altro risultato di Star Trek è che ha veramente ispirato molte persone a seguire il suo esempio teorico e a convertire la fantascienza in scienza, e in ultima analisi che ricade tecnologia reale Il primo non possiamo dimenticarlo è il comunicatore a conchiglia antesignano dei cellulari. Ci vorrà un po ‘ di tempo per sviluppare un  vero replicatore in grado di paragonarsi alla versione di Star Trek, ma la NASA sta già preparando  un suo replicatore tipo Star Trek .

Firmamentum, una azienda di Washington divisione della Tethers Unlimited Inc.  Ha comunicato di aver ottenuto 750.000 dollari in finanziamenti NASA per costruire una combinazione di  della stampante 3d e del  riciclatore di plastica per la Stazione Spaziale Internazionale.

La stampa 3D nello spazio è già parte della vita di tutti i giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e gli astronauti stanno attualmente sperimentando molto con questa tecnologia. Ma con Firmamentum, la stampa 3D è in procinto di assumere il suo primo passo per diventare la tecnologia da replicatore.

La stampante 3D in fase di sviluppo per il finanziamento della NASA sarà conosciuto come Refabricator , consentendo agli astronauti di stampare in 3D qualsiasi oggetto sia necessario. La parte migliore comunque sarà la sua capacità di riciclare successivamente tutti gli oggetti di nuovo trasformandoli in filamenti di plastica. C’è anche un calendario per la Refabricator la  NASA vuole già che siano consegnati entro il prossimo anno per metterli alla prova.

La combinazione di stampante / riciclatore sarà valutata  con una forte attenzione sulla determinazione di quante volte si può riciclare  la plastica in un ambiente di microgravità prima che i polimeri cedano le proprietà.
Una volta che gli standard di qualità saranno all’altezza delle aspettative della NASA, l’ISS sarà dotatoa di un Refabricator con impostazione predefinita.

Poi è davvero solo un altro piccolo passo fino a quando avremo un Refabricator nelle nostre case. L’esplorazione dello spazio a sua volta farà sempre più affidamento sulla possibilità di stampare qualsiasi oggetto sia necessario per garantire la massima qualità per i suoi dispositivi e per la sicurezza degli esseri umani .

star trek-replicator refabricator original. star trekJPG

Be the first to comment on "Refabricator il replicatore stile Star Trek della Nasa"

Leave a comment