Recensione ANET N4 V1.60 DLP test drive prova su strda

Recensione del prodotto stampante 3D ANET N4 V1.60 DLP

Oggi vedremo la stampante Anet N4 V1.60 . È una stampante in resina bella e compatta che ha funzionalità e design semplici. Darò una breve panoramica della mia esperienza che ho avuto a che fare con esso e quali sono i vantaggi e le aree di miglioramento che avrebbero potuto derivare dalla mia esperienza. Non sono stato pagato per questa recensione e non sto facendo soldi dal marketing di affiliazione.

Anet è una società di stampa 3D fondata a Shenzhen, in Cina nel 2015. Sono cresciuti rapidamente negli ultimi anni. Hanno lavorato molto per diventare un concorrente mondiale nel settore della stampa 3D. Anet è attualmente uno dei maggiori fornitori di stampanti 3D in tutto il mondo. In questa stampante a basso costo, la qualità del segmento rimane un grosso problema e questo ha afflitto alcuni sistemi Anet. Come gestirà Anet con una stampante DLP?

In quanto fornitore internazionale di stampanti 3D, è importante assicurarsi che la loro spedizione e gestione siano eseguite correttamente. I rappresentanti di Anet erano molto precisi e puntuali in termini di spedizione internazionale da Shenzhen alla mia posizione a Chicago. Onestamente, ho impiegato più tempo a ricevere l’oggetto e pasticciare con la stampante rispetto a quando lo hanno spedito. Questa spedizione di stampa ha impiegato circa una settimana per arrivare. La scatola in cui è stata presentata era un’estetica di design piacevole e semplice che metteva in mostra il loro prodotto in modo minimalista pur essendo robusto.

Quando ho aperto il pacchetto, varie parti della stampante e degli strumenti necessari per costruirlo sono stati accuratamente imballati in polistirolo. Ciò ha consentito un semplice disimballaggio e utilizzo. Quindi il processo di compilazione era pronto per essere condotto. La stessa stampante è di medie dimensioni. Da uno sguardo di base al dispositivo dovrebbe essere utile per prototipi piccoli e veloci.

I parametri del prodotto includono quanto segue:

Precisione dello strato: 40-100 micrometri
Dimensioni del prodotto: 230 * 235 * 380 mm
Precisione di stampa: 47 micrometri
Peso del prodotto: 6,5 ± 0,1 kg
Risoluzione dell’asse Z: 0,001 mm
Velocità di stampa: 5-10 s / strato
Velocità mobile: 5-10mm / s
Lingua del software: cinese / inglese
Connettore USB per file
Software Slice AlPrint
Sistema operativo: Windows 7 e versioni successive
Volume di costruzione: 120 * 65 * 138 mm
Touchscreen LCD a colori da 3,5 pollici
Supporto per il formato di file STL
Formato del file di output: N4
Requisiti ambientali: temperatura 0 – 40 gradi C, umidità 5-80%

Il manuale dell’utente era facile da capire e seguire. Se qualcosa potesse essere migliorato in questo manuale, potrebbe esserci una sezione per errori comuni che potrebbero verificarsi durante l’installazione della stampante. Questo dovrebbe essere ampliato. La stampante ha riscontrato problemi in termini di calibrazione automatica in alcuni momenti. Sembrava che avrebbe fatto vibrare l’intera stampante se il motore e l’asse z non si fossero resi conto di aver raggiunto la fine della sua corsa. Ciò produceva un forte rumore di clic e ronzio, ma la stampa non ne era influenzata. Sono sicuro che potrebbe esserci qualcosa che mi potrebbe mancare in termini di installazione che potrebbe causare questo. Tuttavia, anche se le stampe che ho realizzato sono uscite con successo. Alcuni erano un po ‘ruvidi in alcune aree della stampa, ma credo che ciò fosse dovuto alla complessa geometria della parte. Le stampe spesso richiedono anche un po ‘di post-elaborazione,

Stampa riuscita

Una preoccupazione è la mancanza di funzionalità software open source con questa particolare stampante. Questa non è la preoccupazione maggiore, poiché si tratta di una preoccupazione universale con le stampanti SLA e DLP. L’interfaccia e l’interazione online sono standard per una stampante 3D, ma questo è un buon sistema per questa società che è ancora in crescita.

L’unica altra preoccupazione che avevo riguardo al prodotto era lo schermo LCD. Mancava un certo grado di reattività. Questo può diventare frustrante poiché questo è il modo principale di interfacciarsi con la stampante. Dall’aspetto del dispositivo, tuttavia, chi è incline al fai-da-te potrebbe essere in grado di installare un nuovo schermo con una maggiore reattività se lo desidera.

Il voto complessivo che do a questa stampante è un 8/10. La stampante ha fatto un ottimo lavoro di stampa e creazione di parti. Ci sono solo alcune cose in termini di interfaccia utente e qualità costruttiva necessaria affinché questo prodotto abbia un punteggio di 10/10.

Be the first to comment on "Recensione ANET N4 V1.60 DLP test drive prova su strda"

Leave a comment