RealityConvert un programma che genera modelli 3D di strutture molecolari semplifica e migliora il modo in cui i nuovi farmaci vengono scoperti e sviluppati.

RealityConvert: trasformazione delle strutture molecolari in modelli 3D per la stampa 3D, realtà aumentata e virtuale

Un assistente professore di chimica presso la NC State ha sviluppato una piattaforma di accesso aperto che consente agli utenti di convertire facilmente oggetti molecolari in modelli 3D stampabili e AR / VR. Il software, chiamato RealityConvert, ha lo scopo di rendere i processi di scoperta della droga più accessibili in termini di costi, oltre che più efficienti.

RealityConvert è stato sviluppato da Denis Fourches, un professore dello  stato di NC specializzato nell’uso della tecnologia informatica per promuovere la chimica e la ricerca molecolare. Il programma, che come detto può generare modelli 3D di strutture molecolari, ha il potenziale di semplificare drasticamente e migliorare il modo in cui i nuovi farmaci vengono scoperti e sviluppati.

Cioè, RealityConvert consente agli utenti di inserire semplicemente le loro strutture molecolari, che includono farmaci e proteine, e le converte automaticamente in modelli 3D. Questi modelli 3D possono quindi essere stampati in 3D per un’analisi fisica ravvicinata o possono essere utilizzati in applicazioni di realtà aumentata o virtuale per interazioni coinvolgenti.

Avere modelli 3D stampati o AR / VR rende più semplice studiare le strutture complesse, dice il ricercatore, che a sua volta rende più facile determinare come alcuni composti chimici e “bersagli biologici” interagiscano l’un l’altro. Fourches crede che il suo software RealityConvert possa aiutare gli scienziati a prevedere meglio l’efficacia di un composto chimico e possa “[restringere] il campo dei potenziali candidati ai farmaci per i test”.

“Le biomolecole grandi e complesse come le proteine ​​rendono difficile per i ricercatori e gli studenti visualizzare accuratamente la loro struttura o come potrebbero interagire con un determinato composto”, ha spiegato Fourches. “Ma se possiamo facilmente costruire un modello 3D accurato della proteina in un virtuale realtà o ambiente di realtà aumentata, possiamo consentire una migliore percezione delle caratteristiche geometriche e strutturali di quella molecola. ”

Il software è in grado di convertire rapidamente e accuratamente dati molecolari (come file pdb o sdf) in modelli 3D di alta qualità (file mtl, obj o stl), compatibili con la tecnologia di stampa 3D e con la maggior parte delle piattaforme di realtà aumentata e virtuale.

Oltre alle applicazioni nella ricerca sulla scoperta di farmaci, RealityConvert ha un enorme potenziale educativo. Attualmente, Fourches sta utilizzando il software per insegnare ai suoi studenti universitari di chimica organica le composizioni molecolari.

“L’obiettivo finale di RealityConvert è quello di facilitare e potenziare lo sviluppo di realtà aumentata e contenuti di realtà virtuale per applicazioni di bioinformatica e informatica chimica”, ha aggiunto Fourches. “Queste tecnologie consentono esperienze incredibili e coinvolgenti, offrendo opportunità non sfruttate sia a fini di ricerca che di istruzione”.

È possibile accedere a RealityConvert tramite la pagina Github di Fourches o tramite il sito WebRealityConvert . Per mantenere la tecnologia il più accessibile possibile, Fourches ha assicurato che il software è ad accesso libero e gratuito.

Be the first to comment on "RealityConvert un programma che genera modelli 3D di strutture molecolari semplifica e migliora il modo in cui i nuovi farmaci vengono scoperti e sviluppati."

Leave a comment