Rapporto Wohlers 2016 sulla stampa 3d

Il report Wohlers  2016 stima  in un miliardo di euro la crescita del settore della stampa 3D

wohlers report 2016 01Wohlers Associates Inc. ha presentato il Rapporto Wohlers, che unanimente è riconosciuto come il più completo sullo stato dell’industria manifatturiera mondiale additiva . I risultati, che si basano su informazioni provenienti da 51 produttori industriali di sistema, da 98 fornitori di servizi, e da 15 produttori di materiali di terze parti, diversi produttori di stampanti desktop 3D, e 80  esperti di stampa 3d provenienti da 33 paesi di tutto il mondo, ha rivelato che, per il secondo anno   l’industria della stampa 3D è cresciuta di   1 miliardo di dollari per un totale di  5,165 miliardi di dollari.

Quel 5 miliardi di dollari rappresentano una crescita (CAGR) del 25,9% nel 2015, che è leggermente inferiore al CAGR del 33,8% degli ultimi tre anni, ma ancora estremamente promettente. Wohlers ha anche indicato che nel corso degli ultimi 27 anni, il CAGR per il settore è stato del 26,2%, a dimostrazione di una coerenza impressionante. Nel 2014, l’industria della stampa 3D è cresciuta del 34,9%, il tasso di crescita più alto in 17 anni.

Secondo Wohlers, nonostante alcune sfide nel settore della stampa 3D, la crescita è stata particolarmente evidente in due settori distinti e apparentemente opposti: le stampanti metal industriale di produzione di additivi e le  desktop 3D.

Questa è una tendenza che abbiamo certamente visto nel corso degli anni. Nel 2013, Wohlers spiega che le vendite di stampanti 3D metal sono cresciute del 74%. Due anni più tardi,  l’interesse per le stampanti 3D meta era ancora forte, con le vendite che sono crsciute di un altro 45%.

Secondo il Rapporto Wohlers 2016, ci sono stati tredici  produttori che vendono sistemi AM di livello industriale (del valore di più di  5.000 dollari) nel 2015  e nel 2014, il doppio rispetto al 2011. I leader di mercato nella stampa metal 3D includono EOS, 3D Systems , Concept Laser, Optomec e tuttavia l’anno scorso, abbiamo anche coperto un  paio di nuovi operatori promettenti, tra cui Toshiba, e la start up israeliana XJet.

Dal  lato stampante desktop 3D, Wohlers rileva una forte crescita nel 2014, con  circa 160.000 stampanti desktop 3D  vendute, quel numero è cresciuto fino a 278.000 stampanti.

Questo aumento delle vendite di stampanti desktop 3D è un’altra tendenza che abbiamo visto in aumento grazie ad aziende come la XYZPrinting, Stratasys, Ultimaker e molti altre che  si sforzano di rendere la stampa 3D per il consumatore abbordabile a prezzi accessibili.

Ci sono molti, molti fattori che influenzano l’industria della stampa 3D di oggi, e decine di macchine nuove, di tecnologie, di materiali e di applicazioni che appaiono ogni settimana, in base ai dati più recenti, sembra abbastanza chiaro che la stampa metal 3D e la stampa 3D del desktop sono due aree da tenere d’occhio.

L’intero elenco delle società metal, desktop, industriali, e di tutti gli altri settori della stampa 3D possono essere trovati nel rapporto Wohlers 2016 : 335 pagine con dettagliate tabelle, grafici, fotografie e illustrazioni che forniscono informazioni complete sulla industria della stampa 3D di oggi. L’edizione 2016 segna il 21 ° anno consecutivo di disponibilità del rapportoper educatori, ricercatori, analisti e altri interessati al settore della stampa 3D. Il prezzo attuale della relazione è di  3950 dollari per le licenze che sono 10 ogni singolo utente.

Wohlers Associates è una società di consulenza indipendente riconosciuta come leader e autorità sulla produzione di additivi in ​​tutto il mondo. I principali autori del rapporto sono Tim Caffrey, Ian Campbell, e Terry Wohlers.

Be the first to comment on "Rapporto Wohlers 2016 sulla stampa 3d"

Leave a comment