Rapid Liquid Printing RLP nuova tecnologia di stampa 3d

‘Rapid Liquid Printing’ proposto dal MIT e da Steelcase una tecnologia che potrebbe cambiare la stampa 3D

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno collaborato con il produttore di mobili in Michigan, Steelcase, per sviluppare un nuovo metodo di stampa 3D. Il Rapid Liquid Printing (RLP), consente la rapida produzione di grandi oggetti utilizzando materiali già presenti in altri processi industriali. Attualmente in fase di sviluppo, il nuovo metodo di produzione di additivi potrebbe essere un salto in avanti nel campo della creazione e della personalizzazione di mobili per ufficio.

Il nuovo sistema è abbastanza diverso dalle tecniche di stampa 3D convenzionali. Invece di stampare strato per strato, il processo RLP inizia partendo con un grande serbatoio di gel industriale. Grazie ad un ugello che estrae una parte di poliuretano liquido a due parti di gel, e li mescola insieme, la RLP può produrre un oggetto solido in pochi minuti. L’elemento stampato 3D viene quindi separato dal gel e sciacquato con acqua chiara, eliminando la necessità di un processo di vulcanizzazione. Il risultato è un materiale di produzione che può essere creato quasi istantaneamente.

“Il nostro processo non stampa a strati, non necessita di materiali di supporto, può essere stampato in pochi secondi e impiega materiali liquidi industriali convenzionali “, spiega Skylar Tibbits, direttore esecutivo del MIT Self-Assembly Lab.

RLP diventa ancora più significativo quando si considera il coinvolgimento di Steelcase nel progetto. “Stiamo esaminando interessanti opportunità per la nostra azienda”, dice Rob Poel, direttore della nuova innovazione aziendale di Steelcase. “C’è stata una domanda crescente sul posto di lavoro per la personalizzazione e la personalizzazione. Le aziende stanno cercando modi per attirare i dipendenti – questo è uno di loro “.

Mentre i mobili per ufficio stampati 3D possono già essere un campo di applicazione (e redditizio) in sé , Tibbits ritiene che la RLP possa cambiare la faccia della stampa 3D. Secondo il direttore del Self-Assembly Lab, la stampa 3D attualmente esercita una produzione relativamente lenta, materiali industriali esclusivi e un focus su articoli più piccoli. RLP, d’altra parte, può cambiarla; Il nuovo sistema è veloce e utilizza materiali già stabiliti con metodi di produzione tradizionali.

RLP può anche creare opportunità per far emergere nuovi tipi di stampa 3D, dice Tibbits, poiché è ora possibile creare un singolo oggetto con diversi spessori.

“Come progettista, la cosa più affascinante e unica su Rapid Liquid Printing è la linea di qualità della stampa”, ha dichiarato Yuka Hiyoshi, un senior industrial designer di Steelcase. “È morbido, quasi organico. Quando si stampa liberamente all’interno di una sospensione di gel, è possibile creare queste forme dinamiche senza il tradizionale supporto della stampa 3D . “C’è una fluidità naturale alla stampa che non è visibile in altre tecniche, ha aggiunto.

Anche se il futuro potrebbe essere brillante per la RLP, Tibbits riconosce che il nuovo sistema è ancora agli albori. Lo sviluppo ha ancora molta strada da fare prima che soddisfi gli standard dei test, dicono gli sviluppatori. Devono essere presi in considerazione i costi, nonché la vitalità complessiva del processo.

Be the first to comment on "Rapid Liquid Printing RLP nuova tecnologia di stampa 3d"

Leave a comment