Raise3D E2

Raise3D presenta la nuova stampante 3D multifunzione E2 al TCT Birmingham 2019

Forse meglio noto per la sua originale serie N di stampanti 3D, il produttore globale di stampanti 3D Raise3D ha presentato la sua serie flessibile di stampanti 3D Pro2 al RAPID 2018 . Ora, al prossimo TCT Show , che inizierà la prossima settimana a Birmingham, la società sta annunciando il suo nuovo sistema: la stampante 3D E2 multiuso di livello industriale, facile da usare.

“Esiste sempre un ottimo equilibrio tra usabilità e prestazioni”, ha dichiarato il CEO globale di Raise3D Edward Feng. “Alla Raise3D vogliamo che le nostre stampanti 3D siano il più inclusive possibile, gestite da ingegneri, esperti tecnici e grandi aziende manifatturiere, fornendo allo stesso tempo l’accesso a tecnologie 3D di facile utilizzo che supportano l’istruzione, le iniziative imprenditoriali e l’ingegneria desktop . Abbiamo fatto uno sforzo supplementare per migliorare alcuni fattori di usabilità in E2, senza compromettere le prestazioni. “

Il robusto sistema E2 si abbina alla serie Pro2 come una stampante aperta multiuso nell’attuale offerta dell’azienda. Inoltre, segnerà l’inizio di una nuova serie di stampanti 3D che Raise3D sta attualmente sviluppando per applicazioni, settori e materiali specifici. Le prossime serie di sistemi aumenteranno in modo significativo il portafoglio dell’azienda entro la fine del prossimo anno.

“Raise3D mira ad avere un portafoglio che affronta le esigenze specifiche dei principali settori. Con questo obiettivo in mente, il nostro team di ricerca e sviluppo ha progettato una nuova stampante che è più facile da ottimizzare per ogni settore, pur mantenendo gli standard più elevati per i quali puntiamo sempre “, ha affermato Diogo Quental , General Manager di Raise3D per l’Europa.

La nuova stampante E2 3D presenta un volume di stampa di 330 x 240 x 240 mm, il livellamento automatico del letto e una piastra di costruzione flessibile, oltre a una guida di calibrazione offset industriale assistita da video. Altre caratteristiche includono:

Pausa di stampa 3D automatica quando lo sportello anteriore è aperto
Estrusori doppi indipendenti per la stampa 3D inversa e duplicata
Opzione modalità risparmio energia
“Proprio come le automobili, sappiamo che alcuni conducenti preferiscono il cambio manuale alla trasmissione automatica e viceversa, quindi riteniamo che le nuove funzionalità saranno di vitale importanza per il tipo di utenti futuri che ci aspettiamo da una varietà di settori”, ha spiegato Feng.

E2 va di pari passo con la strategia vincente dell’azienda di fornire le risorse necessarie ai produttori che desiderano integrare la stampa 3D desktop nei loro flussi di lavoro di produzione. Alcune di queste risorse utili includono il programma Open Filament di Raise3D , che ha una quantità crescente di filamenti avanzati e tecnici ad alte prestazioni; l’ecosistema di gestione della stampa 3D completamente integrato RaiseCloud , che è attualmente in modalità beta test ; e la soluzione di produzione chiavi in ​​mano desktop RaiseFactory, che sarà disponibile in Europa dopo il prossimo.

A proposito di Europa, il nuovo E2 sarà anche disponibile esclusivamente lì per scopi didattici, al prezzo ridotto di € 2.499 + IVA (può variare in diversi paesi.

“Avere un prodotto competitivo per l’istruzione è sempre un contributo importante al successo a lungo termine. La serie Pro2 è attualmente la scelta migliore per la produzione e la sua approvazione da parte dei produttori è più elevata che mai, ma è difficile combinare con i requisiti di Education, dove, ad esempio, una stampante più piccola sarebbe più facile da gestire “, ha affermato Quental .

“Con E2, possiamo essere competitivi anche in questo settore strategico, migliorando allo stesso tempo la nostra preparazione per il futuro.”

La spedizione per la nuova stampante E2 3D inizierà a novembre. Vieni a visitare Raise3D al TCT di Birmingham, dal 24 al 26 settembre allo Stand F88, vicino allo Stage introduttivo.

Be the first to comment on "Raise3D E2"

Leave a comment