PyroGenesis primo lotto di polvere di metallo 3D speciale venduto ad una agenzia governativa

PyroGenesis , uno specialista di tecnologia al plasma con sede in Canada, ha annunciato la spedizione del suo primo lotto di polvere di metallo 3D speciale a un’entità governativa sconosciuta. PyroGenesis ha confermato l’ordine da questo organismo nel dicembre 2018 e tutti i dettagli rimangono ancora segreti.

La polvere deve essere consegnata in diversi lotti, con il programma di spedizione soggetto al controllo del cliente governativo. Si prevede che tutte le spedizioni saranno completate entro otto settimane, con gli ordini successivi previsti. Massimo Dattilo, Vice Presidente di PyroGenesis Additive, spiega: “È il nostro primo ordine di volume per la consegna di una polvere 3D che non è una lega di titanio, tuttavia è reattiva”.

“CIÒ SOTTOLINEA CHIARAMENTE LA VERSATILITÀ DEL NOSTRO PROCESSO DI ATOMIZZAZIONE AL PLASMA DIMOSTRANDO, ANCORA UNA VOLTA, CHE SI PRESTA BENE ALLA PRODUZIONE DI POLVERI BEST-IN-CLASS PER L’INDUSTRIA DELLA PRODUZIONE ADDITIVA”.

Produzione di polveri metalliche con scarti minimi

PyroGenesis produce polvere di metallo per l’uso nella produzione additiva usando il suo sistema di atomizzazione al plasma brevettato. L’azienda è uno dei pochi produttori di polveri metalliche che processano i materiali utilizzando il processo di atomizzazione al plasma (PAP), che ha originariamente brevettato nel 1995.

La tecnologia PAP di PyroGenesis è in grado di controllare acutamente la distribuzione delle dimensioni delle particelle di polvere metallica, consentendo al processo di produrre qualsiasi taglio di dimensioni con scarti minimi . Con questa capacità, PyroGenesis afferma che PAP può produrre “polveri metalliche piccole, uniformi, completamente dense e sferiche che scorrono come l’acqua”.

Attualmente, l’offerta di polvere standard di PyroGenesis copre titanio puro CPTi (grado 1), Ti 6Al-4V (gradi 5 e 23) e Inconel, con polveri personalizzate disponibili su richiesta. Tuttavia non si sa quale tipo di polvere è stata richiesta dal cliente del governo di PyroGenesis.

“Questa consegna di polveri rappresenta un’altra pietra miliare significativa per l’additivo PyroGenesis”, commenta Dattilo, riferendosi alla divisione specializzata in materiali dell’azienda. “Non conosciamo altri processi in grado di produrre meglio questo materiale. Di nota, questa è la prima polvere prodotta utilizzando il nuovo processo di produzione basato sul plasma della Società, con una velocità di produzione superiore a qualsiasi processo di atomizzazione al plasma pubblicato. “

Quest’ultimo aggiornamento di Pyrogenesis aggiunge una linea di recenti sviluppi per la società, che è attualmente in un ” piano di industrializzazione ” verso la produzione di materiali 24 ore su 24.

Nel gennaio 2019 l’azienda si è impegnata a vicenda con lo specialista della lega delle prestazioni Albert & Duval per stabilire la produzione di materiale per stampanti 3D in titanio in polvere . Nell’ottobre 2018, l’azienda ha anche aperto un nuovo impianto di produzione di polvere metallica per additivi per aumentare la sua capacità di plasma Ti-6Al-4V atomizzato al plasma, una lega di titanio adatta per applicazioni aerospaziali e biomediche.

Accanto PyroGenesis, in crescita polvere di metallo roccaforte manifatturiera del Canada è anche sede di GE Additive s’ AP & C e Equispheres , entrambi i quali hanno anche visto progressi recenti. AP & C ha esteso le sue attività in Canada a gennaio con un’estensione della sua capacità produttiva nel sito di Saint-Eustache, dopo aver acquisito quasi 40.000 m² di terreno. Gli altri fondi hanno invece ricevuto un investimento di $ 8 milioni dalla banca di finanziamento delle banche in fase iniziale e BDC Capital nel febbraio 2019.

Be the first to comment on "PyroGenesis primo lotto di polvere di metallo 3D speciale venduto ad una agenzia governativa"

Leave a comment