Prusa una protezione per il viso stampata in 3D contro il coronavirus

10.000 pezzi: Prusa dona una protezione per il viso stampata in 3D per la lotta contro Corona

Il produttore ceco di stampanti 3D Prusa Research ha ora introdotto uno schermo facciale stampato in 3D. Il team dell’azienda ha implementato questa protezione, che deve essere utilizzata nella lotta contro il virus corona, in pochi giorni. Ora inizia la produzione di massa.

In un post sul blog, il fondatore di Prusa Research spiega che il suo team vuole fare la sua parte nella lotta contro il virus corona. La società ha deciso di creare il proprio design per uno schermo facciale stampato in 3D. Questo è un supporto per un cartello, che è montato davanti alla faccia. Questo può proteggere il personale medico.

Prusa ha dichiarato di essere preoccupato per le maschere protettive stampate in 3D. I progetti attuali non sono ancora stati testati e non vi è alcuna garanzia che forniranno effettivamente una protezione adeguata e che possano quindi sostituire un respiratore medico.

Per questo motivo, Prusa ha optato per uno schermo facciale stampato in 3D. Il team si è concentrato su progetti già online, ma li ha migliorati per semplificare la stampa 3D. Nel giro di 3 giorni sono stati sviluppati dozzine di prototipi, l’azienda ha ricevuto due verifiche dal Ministero della Salute ceco e si è svolto un incontro con il Ministro della Salute ceco Adam Vojtech.

Ora l’azienda è stata in grado di iniziare a produrre prototipi che sono stati portati in ospedale per test e verifiche. Prusa Research è in grado di produrre 800 pezzi al giorno con la sua azienda di stampa 3D con oltre 500 stampanti 3D. Con questo numero, vengono utilizzate solo 1/5 delle stampanti, poiché esiste attualmente un’impostazione per il laser cutter, che viene utilizzato per tagliare le lenti trasparenti. Se questo collo di bottiglia viene rimosso, Prusa sarà in grado di produrre 4.000 pezzi al giorno.

Inoltre, Prusa Research ha la possibilità di aggiungere altre stampanti 3D alla farm. Il costo dei materiali per realizzare una visiera è inferiore a $ 1.

Prusa inizialmente donò 10.000 unità al Ministero della Salute ceco. La società ha anche rilasciato i modelli di protezione del viso . È ancora un candidato di rilascio. Puoi trovare maggiori dettagli qui .

Be the first to comment on "Prusa una protezione per il viso stampata in 3D contro il coronavirus"

Leave a comment