Prusa Nuovo aggiornamento 2018

Stampa 3D con cinque materiali con nuovo aggiornamento Prusa, oltre a nuove funzionalità
Uno dei motivi per cui Prusa ha così tanti fan è che lavora costantemente per migliorare e aggiornare i suoi prodotti. Un aggiornamento particolarmente popolare negli ultimi due anni è stato l’ aggiornamento multi-materiale per la stampante 3D Prusa i3 MK2. Secondo un sondaggio tra i clienti, oltre il 73% degli intervistati raccomanderebbe l’aggiornamento multi-materiale ad amici o parenti, ma come afferma il fondatore di Prusa Josef Prusa in un blog , la società voleva migliorare ulteriormente la funzionalità e quindi ridisegnare completamente l’unità, rendendolo più semplice ed efficiente. Hanno anche aggiunto una lama per il taglio automatico dei filamenti e pulsanti fisici per i controlli manuali.

Il nuovo hardware dispone anche di un’unità diretta, un singolo motore di estrusione e il ripristino della stampa e può stampare con cinque materiali, anziché quattro.

“Quello che abbiamo qui è un addon di stampa multi-materiale unico nel suo genere che è completamente integrato con la stampante, quindi tutto è perfettamente sincronizzato e tutto funziona  perfettamente come una singola unità”,  dice Prusa. “È come stampare sullo standard MK3: tagliare il modello, esportare il codice G, metterlo su una scheda SD e iniziare subito a stampare senza problemi”.

Il Multi-Material Upgrade 2.0 può essere ordinato  per $ 299, con spedizione anticipata a novembre.

È stato inoltre rilasciato il nuovo firmware 3.4.0 per l’originale Prusa i3 MK3 e MK2.5. Una delle più grandi novità per MK3 è un sensore di filamenti, che consente il caricamento automatico, il rilevamento del filamento bloccato o la sospensione della stampa quando il materiale si esaurisce.

“Ora, la parte del software responsabile dell’analisi del flusso del filamento è stata  completamente riscritta  per migliorare la precisione e l’affidabilità del sensore”, afferma Prusa. “Significa che il sensore è in grado di riconoscere la scentratura del filamento con maggiore precisione e il  numero di falsi rilevamenti diminuisce significativamente . In passato, le stampanti MK3 e MK2.5 condividevano gli stessi valori per il processo di valutazione, che a volte portava a risultati errati. Il firmware 3.4.0 risolve questo problema. ”
Un’altra caratteristica migliorata per l’MK3 è la più affidabile protezione da panico / blackout. Inoltre, gli utenti possono ora scegliere tra quattro opzioni di segnalazioni acustiche: rumoroso, per errore e notifiche di input dell’utente; una volta, che è uguale a quella alta ma i bip vengono riprodotti solo una volta; silenzioso, che è solo notifiche di errore, e muto, che è completamente silenzioso, indipendentemente da quanto grave sia l’errore.

“Per ridurre il carico sulla CPU della stampante, abbiamo introdotto ulteriori ottimizzazioni per i valori di avanzamento e accelerazione”, aggiunge Prusa. “Fino ad ora, i valori di avanzamento e acc sono stati confrontati con i limiti hardcoded con ogni movimento durante l’intera stampa. Nel nuovo firmware, i controlli per i codici G M201 e M203 vengono eseguiti  solo all’inizio della stampa . Se i valori di input sono inferiori a quelli con hardcoded, non viene avviata alcuna azione. Nel caso in cui i valori del codice G siano maggiori, il firmware li sostituisce con quelli predefiniti (codificati in modo fisso). ”

È anche disponibile il codice G M-84. Il codice può scrivere o leggere un pin sulla scheda madre, che può essere utilizzato per attivare l’otturatore di una telecamera in modo che gli utenti possano creare timelaps delle loro stampe.

Diversi piccoli aggiustamenti e correzioni di bug sono stati fatti per il nuovo firmware pure, e si può leggere su di esso in modo più dettagliato qui .

Prusa sarà presente alla World Maker Faire , che si terrà a New York il 22 e il 23 settembre.

Be the first to comment on "Prusa Nuovo aggiornamento 2018"

Leave a comment