Prodways Group i risultati finanziari per il primo trimestre 2020

Il produttore e fornitore di servizi francese Prodways Group ha annunciato i risultati finanziari per il primo trimestre del 2020.

Le vendite consolidate per i primi tre mesi del 2020 sono state di 15,5 milioni di euro. Ciò corrisponde a una diminuzione dell’11 percento rispetto al primo trimestre del 2019. Il fatturato dell’anno scorso è stato di 17,4 milioni di euro.

Il calo delle entrate è anche dovuto all’impatto della pandemia di COVID 19. I risultati finanziari di Prodways sono registrati in due divisioni: Prodotti e Sistemi. I prodotti si riferiscono ai ricavi dell’azienda derivanti dallo sviluppo e dalla produzione di parti su richiesta e applicazioni mediche. L’area dei sistemi, d’altra parte, include software 3D, stampanti 3D e materiali e servizi correlati.

Nel primo trimestre del 2020, la divisione Sistemi ha contribuito con 9,8 milioni di euro ai ricavi totali di Prodways per 15,5 milioni di euro. Questo è un calo del 6,3% rispetto allo stesso periodo del 2019. La società afferma che le sue attività relative a macchinari e software sono rallentate, mentre i materiali hanno ottenuto buoni risultati con un aumento del 25%.

Prodways afferma che lo sviluppo positivo del suo reddito materiale riflette l’aumento delle stampanti 3D installate per le applicazioni di produzione. Nel primo trimestre del 2020, la società è stata in grado di concludere importanti contratti nel settore della vendita di materie plastiche liquide con due specialisti dentali europei. Secondo Prodways, queste due società dovrebbero utilizzare diverse dozzine di tonnellate di materiali da sole una volta stabilizzati i loro cicli produttivi.

La divisione Prodotti ha registrato vendite per 5,6 milioni di Euro nel primo trimestre 2020, con un decremento del 19,6% rispetto ai 7 milioni di Euro generati nello stesso periodo del 2019. Le attività mediche di Prodways sono state influenzate dall’improvvisa chiusura dei negozi dei suoi clienti da metà marzo, con la chiusura della maggior parte delle pratiche che ha fermato queste attività. La crisi sanitaria causata dalla pandemia di COVID 19 ha anche rallentato i ricavi dell’azienda dalla produzione di parti, ma questa linea di attività è ancora operativa. Prodways spiega che sono state implementate misure per adattare l’ambiente di produzione e garantire la sicurezza delle persone.

Risposta alla pandemia e prospettive per il 2020
Prodways spiega che ha preso provvedimenti per ridurre i costi e adattare le sue strutture produttive dall’inizio della crisi del virus corona. La società ha adattato le sue attività locali e ha introdotto un piano di continuità aziendale e misure parziali per quasi il 50% dei suoi dipendenti in Francia e all’estero.

Nelle prospettive per il 2020, Prodways afferma di aver adottato tutte le misure necessarie per adattarsi il più possibile alle raccomandazioni del governo e prevede di riprendere determinate attività non appena ha ottenuto i fondi necessari e ha soddisfatto le condizioni di sicurezza per i suoi dipendenti , Al 31 marzo 2020, la società disponeva di fondi liquidi per 20 milioni di euro.

Prodways prevede che il suo conto economico del secondo trimestre avrà un impatto significativo poiché le sue operazioni di aprile hanno continuato a subire gravi ripercussioni nonostante i primi segni di ripresa dell’attività osservati alla fine del mese. A medio termine, Prodways dichiara che l’azienda è fiduciosa delle sue prospettive e potenzialità, poiché è improbabile che la maggior parte dei suoi mercati finali sia strutturalmente influenzata dalla crisi attuale.

Be the first to comment on "Prodways Group i risultati finanziari per il primo trimestre 2020"

Leave a comment