PRG COMPRA METALYSIS che era in crisi

LA SOCIETÀ MINERARIA PRG COMPRA METALYSIS FUORI DALL’AMMINISTRAZIONE

Dopo essere caduto in amministrazione all’inizio di giugno, Metalysis, produttore di polveri per additivi metallici nel Regno Unito, ha assicurato un acquirente. A seguito di ciò che Eddie Williams, amministratore di Grant Thornton, ha definito “un processo molto impegnativo”, la società mineraria maltese Power Resources Group (PRG) sarà l’unico proprietario della società.

I dettagli finanziari completi della transazione rimangono segreti e i rappresentanti di Metalysis devono ancora commentare. CEO PRG Ray Power ha comunque detto che è “felice di espandere la famiglia PRG con l’acquisizione di una grande azienda e grande squadra a Metalysis”. Parlando di organizzazione internazionale di stampa Reuters potenza aggiunto , “La tecnologia dei metalli Focus è un complemento perfetto per Le esistenti attività di mining e refining integrate verticalmente e la base di clienti di PRG. “

Citando difficoltà finanziarie I registi di Metalysis furono costretti a mettere la società in amministrazione il 3 giugno 2019. Secondo i resoconti locali delle notizie, i dipendenti avevano preso un taglio salariale del 20% nel marzo di quest’anno come preallarme sul destino imminente della compagnia. Successivamente, 37 membri del personale sono stati tagliati dal libro paga a giugno, lasciando 23 persone a occuparsi delle strutture della società a Rotherham, nel South Yorkshire. Al momento dell’amministrazione, Metalysis aveva un finanziamento di 1,6 milioni di sterline da Equity Income Fund di Neil Woodford, che è stato congelato al ritiro del cliente . Si è anche detto che le difficoltà derivavano da un recente ciclo di investimenti che era stato esteso.

Includendo il suo più recente round di finanziamenti dal 2018, Metalysis ha raccolto fondi per 92 milioni di sterline dalla sua fondazione nel 2001. Per l’anno conclusosi a marzo 2018, Metalysis ha registrato una perdita operativa di £ 7,1 milioni su ricavi di £ 866 milioni. Aveva un valore contabile netto di 10 milioni di sterline.

Metalysis è proprietaria del processo di estrazione della lega Fray, Farthing e Chen (FFC) originariamente inventato all’Università di Cambridge tra il 1996 e il 1997. In alternativa ai metodi di estrazione convenzionali, come il processo Kroll, FFC-Cambridge è un processo elettrochimico in grado di rimuovere metalli o leghe da ossidi. Una volta raggiunto su scala, si ritiene che il processo FFC-Cambridge sarà più efficiente, rispettoso dell’ambiente e più economico rispetto alle controparti convenzionali.

Prima dell’amministrazione, Metalysis aveva appena confermato il suo ingresso nella produzione di polvere “Generazione 4” , ad un passo dall’essere in grado di produrre una gamma selezionata di polveri su scala commerciale. La società aveva anche confermato che il laboratorio britannico per la scienza e la tecnologia della difesa (Dstl) aveva emesso un ordine per i prodotti in titanio e alluminio-scandio dalla linea Gen4.

Gli osservatori che hanno familiarità con i materiali nella fase attuale hanno sottolineato la loro alta qualità, anche se si dice che siano costosi rispetto ad altri sul mercato. I minerali provenienti dall’esterno sono stati segnalati come una delle sfide della società a causa della loro volatilità dei prezzi. L’acquisizione di PRG potrebbe tuttavia aiutare ad alleviare questa tensione.

Con sede a La Valletta, la capitale di Malta PRG ha miniere di tantalio e niobio in Ruanda, con una raffineria nel nord della Macedonia. In particolare, quest’ultimo sito dovrebbe essere di valore per Metalysis in futuro.

Be the first to comment on "PRG COMPRA METALYSIS che era in crisi"

Leave a comment