Per lo stampaggio a iniezione, quali sono le prospettive ?

Con il tuo design pronto e ottimizzato per lo stampaggio a iniezione, quali sono le prospettive?

Quando si considera l’utilizzo di un servizio di stampaggio a iniezione , ecco alcuni principi di base della tecnologia e dei suggerimenti di progettazione per aiutarvi a determinare rapidamente l’azione necessaria per ridurre i costi e risparmiare tempo.

La maggior parte dei produttori utilizza lo stampaggio ad iniezione per creare la parte che preferisce. Il processo di stampaggio ad iniezione inizia con la fusione della plastica e l’iniezione nella cavità di uno stampo. Man mano che il materiale si raffredda e si solidifica, acquisisce la forma dello stampo. Quindi, la parte viene espulsa e il processo si ripete.

Gli stampi sono tipicamente lavorati a CNC da vari materiali a seconda delle dimensioni della produzione. L’alluminio è il materiale scelto per unità da 1.000 a 5.000 conteggi. D’altro canto, l’acciaio per utensili è l’opzione preferita per progetti con oltre 100.000 unità. Inoltre, per tirature di bassa produzione inferiori a 100 unità, gli stampi possono essere stampati in 3D per accelerare il processo e risparmiare sui tempi di consegna.

Tre passaggi da considerare quando si decide la produzione di stampaggio a iniezione:

Passaggio 1: prototipazione con stampaggio ad iniezione a bassa tiratura:
Il prototipo è in genere uno stampaggio a bassa tiratura. Uno stampo prototipo è in grado di produrre le stesse parti di uno stampo di produzione; tuttavia, è adatto solo per 10.000 unità a causa del processo di attrezzamento utilizzato. Di conseguenza, il costo di uno stampo prototipo è inferiore a uno stampo di produzione. Poiché è meno costoso, la garanzia copre solo 10.000 parti, rispetto alla garanzia a vita di uno stampo di produzione.

La prototipazione ha molti vantaggi, di cui il prodotto è realistico con proprietà materiali effettive. Simula il vero processo di progettazione degli stampi. D’altra parte, la soluzione di prototipazione comporta un costo leggermente superiore ed è meno disponibile rispetto alla lavorazione CNC o alla stampa 3D.

Passaggio 2: definire una “corsa pilota” (ottimale per 500 – 10.000 parti)
Una volta che gli ingegneri hanno completato il loro progetto, iniziano con una corsa pilota per testare il progetto di stampaggio ad iniezione.

In genere, le unità minime per un ordine di stampaggio ad iniezione sono 500 pezzi. Come abbiamo menzionato sopra, per questi numeri, gli stampi sono lavorati a CNC in alluminio. In effetti, gli stampi in alluminio sono più facili da fabbricare e hanno un costo contenuto. Costano da $ 3.000 a $ 5.000, ma durano fino a 5.000 – 10.000 cicli di iniezione.

A questo punto, il costo tipico per parte è compreso tra un dollaro e cinque dollari, a seconda del materiale e della geometria dell’unità. Il tempo di consegna standard per questi ordini è compreso tra le sei e le otto settimane.

Le parti realizzate con stampi in alluminio pilota hanno proprietà fisiche e precisione identiche a quelle realizzate con stampi in acciaio per utensili “produzione su vasta scala”.

La “corsa pilota” non è destinata alla produzione di alcune migliaia di pezzi. Se il progetto è di alcune migliaia di unità, il progetto è nella fase di produzione finale.

Punte per stampaggio ad iniezione 3D Hub

Passaggio 3: aumentare la produzione (adatto per oltre 100.000 parti)
Se l’azienda sta cercando di produrre in serie da 10.000 a 100.000 o più unità di parti identiche, allora hanno bisogno di uno speciale strumento di stampaggio ad iniezione. Oppure possono utilizzare i servizi di fabbricazione della lamiera .

Per questi enormi volumi, è pratica standard lavorare con macchine CNC gli stampi in acciaio per utensili. L’acciaio per utensili resiste a milioni di cicli di stampaggio ad iniezione.

Tipicamente, in questa fase, il costo unitario va da pochi centesimi a un dollaro e il tempo di consegna standard va da quattro a sei mesi. I tempi di consegna si basano sulla complessità del design e della realizzazione dello stampo.

Imparare i passi necessari per iniziare la produzione di stampaggio ad iniezione è essenziale per avere successo. L’articolo sopra ha lo scopo di far luce sul processo.

Be the first to comment on "Per lo stampaggio a iniezione, quali sono le prospettive ?"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi