Optomec Aerosol Jet HD una stampante 3d pensata per il packaging elettronico

Optomec Aerosol Jet HD: nuova stampante 3D per l’elettronica con dimensioni di 20 micron
Optomec, una società di produzione additiva con sede in New Mexico, ha presentato la stampante 3D Aerosol Jet HD System, una piattaforma di produzione configurabile in grado di stampare in 3D una vasta gamma di materiali elettronici con caratteristiche di soli 20 micron. Ha anche collaborato con HUSUN Technologies.

Ridurre l’elettronica reale è una grande sfida, ma la miniaturizzazione delle custodie  di plastica o di metallo che ospitano quei componenti elettronici  non è una cattiva impresa .

Optomec, un produttore di sistemi di produzione additiva con sede ad Albuquerque, pensa che il futuro del packaging elettronico potrebbe essere stampato in 3D. A tal fine, ha appena presentato la sua nuovissima stampante 3D Aerosol Jet HD System, una macchina in grado di stampare in 3D componenti elettronici ad alta densità con caratteristiche di soli 20 micron.

Con questa stampante 3D, i produttori di imballaggi per l’elettronica possono presumibilmente continuare con le più grandi (o dovremmo dire le più piccole) richieste della moderna produzione di elettronica.

La nuova stampante 3D professionale è basata sulla tecnologia brevettata Aerosol Jet di Optomec, una soluzione di deposizione di materiale fine utilizzata per la stampa 3D di circuiti e componenti funzionali su substrati non pianeggianti a bassa temperatura. La tecnologia non richiede maschere, schermate o post-elaborazione sottrattiva.

Utilizzando l’automazione in-line, la stampante 3D Aerosol Jet HD System può gestire una varietà di dimensioni e composizioni di substrato per l’elettronica stampata ad alta risoluzione, con applicazioni che includono interconnessioni 3D, schermatura conforme RF / EMI e micro-erogazione di precisione di isolanti e adesivi .

Sembra una macchina versatile e Optomec afferma che la sua stampante 3D può essere incorporata in “quasi tutti” gli ambienti di produzione esistenti per colmare le lacune produttive, mentre il suo software di generazione dei percorsi utensile può essere integrato in una piattaforma di automazione di distribuzione standard.

La stampante 3D viene inoltre fornita con “ricette pronte per la produzione” per una gamma di materiali conduttivi, dielettrici, adesivi e di altro tipo.

“La richiesta di miniaturizzazione dei sistemi elettronici, in particolare nelle applicazioni per dispositivi mobili, medicali e mil-aero, ha messo in luce una lacuna tecnologica nell’imballaggio avanzato di elettronica che le attuali soluzioni di erogazione non possono affrontare”, ha affermato Dave Ramahi, CEO di Optomec.

“Con questo annuncio, Optomec offre una soluzione pratica, senza soluzione di continuità e conveniente che può fornire un miglioramento di ordine di grandezza nella risoluzione di erogazione, affrontando le esigenze di packaging avanzate di oggi e fornendo un percorso verso il futuro”.

La piattaforma Aerosol Jet HD di Optomec è disponibile a meno di  150.000 euro , con spedizione prevista per il secondo trimestre del 2016.

Inoltre Optomec,   ha anche firmato un accordo di partnership con HUSUN Technologies per rivendere i sistemi LENS Optomec per i metalli stampati in 3D in Cina.

I sistemi LENS di Optomec per metalli stampati 3D utilizzano l’energia di un laser ad alta potenza per costruire strutture uno strato alla volta direttamente dalla materia prima in metallo in polvere. Il processo può creare nuove parti metalliche o aggiungere materiale a componenti metallici esistenti, consentendo ulteriori applicazioni additive come riparazioni, rivestimenti superficiali e produzione ibrida.

HUSUN Technology Group, fondata nel 2011, afferma di vedere “una grande opportunità di mercato per la tecnologia di produzione di additivi metallici nella regione”.

 

Be the first to comment on "Optomec Aerosol Jet HD una stampante 3d pensata per il packaging elettronico"

Leave a comment