Open Press Project di Martin Schneider la prima stampante al mondo per la stampa di stampe in 3D

Open Press Project è la prima pressa per stampa in 3D stampata al mondo, molto meno costosa delle macchine da stampa tradizionali e solo 5 euro di materiali.
La stampa è un processo ancora utilizzato dagli artisti. Mentre il materiale delle lastre da stampa è per lo più trascurabile, un buon stampatore non è affatto un investimento economico.

Ma un illustratore freelance di 22 anni ha sviluppato ciò che afferma essere la prima stampante al mondo per la stampa di stampe in 3D.

Martin Schneider vive a Colonia, in Germania. Attualmente studia design integrato alla  KISD Köln International School of Design . Il suo progetto di stampa di stampe stampate in 3D, chiamato Open Press Project , è il risultato di un esame intermedio.

Schneider ha lavorato con costose macchine da stampa per sette anni presso Kölner Graphikwerkstatt. Spiega: “Pensavo che avrei dovuto dare al mondo una stampa che non fosse costosa, pesante e enorme come qualsiasi altra macchina da stampa. Ho capito che l’indisponibilità di una macchina da stampa è una delle principali sfide per le persone che vogliono provare la stampa “.

Se hai sempre desiderato provare a creare le tue stampe, o se stai cercando un tipografo più economico da avere in casa, allora questa opzione stampata in 3D merita di essere provata. Con il progetto Open Press, puoi creare le tue incisioni, i punti secchi o le incisioni.

Scarica i file per il progetto Open Press e provalo tu stesso
Costa solo € 5 in materiali per creare l’Open Press Project che certamente lo rende un’opzione economica. Schneider mette a disposizione tutto ciò che devi sapere sul progetto sul suo sito web.  Puoi anche scaricare i file di stampa gratuitamente su  Thingiverse .

Schneider è fiducioso che questa non sarà l’ultima stampa di incisione stampata in 3D che vediamo. Ma spiega che il processo per crearne uno non è stato facile.

Infatti, ha costruito dieci prototipi nel corso di cinque mesi. Inoltre, ha stampato oltre 100 prove e utilizzato approssimativamente un chilometro di filamento. Ma il risultato è un successo e funziona.

Schneider spiega sul suo sito web: “Ho capito che l’indisponibilità di una stampa è una delle principali sfide per le persone che vogliono provare la stampa. Ecco perché ho deciso di crearne uno con la mia stampante 3D! … Il prototipo finale è in grado di stampare su una carta da 70 x 100 mm! ”

Be the first to comment on "Open Press Project di Martin Schneider la prima stampante al mondo per la stampa di stampe in 3D"

Leave a comment