OMNI3D Factory 2.0 stampante 3d industriale

Factory 2.0 stampante 3d industriale FFF  di OMNI3D ora disponibile

OMNI3D, un produttore polacco di stampanti 3D, ha lanciato il suo ultimo modello: la Factory 2.0 Production System. La stampante  da 22.900 €, presentata il mese scorso alla Fiera di Poznan, la quale promette costi operativi “fino a 5 volte inferiori” rispetto ad altre soluzioni industriali.

Anche se la stampante 3D Factory 2.0 è attualmente utilizzata da clienti in tre continenti, il produttore OMNI3D ha appena annunciato l’ immediata disponibilità commerciale della stampante 3D. Finora, l’azienda ha commercializzato la sua stampante 3D per i clienti nel settore elettronico, nell’ingegneria, nel settore automobilistico, e nelle industrie dell’aviazione, così come le aziende che progettano le linee di produzione e offerta anche una serie di servizi di stampa on-demand 3D.

Il sistema di produzione di Factory 2.0 è una stampante FFF 3D con un volume di 500 mm x 500 x 500 costruzione, due testine di stampa, e una camera chiusa e riscaldata. La macchina è stata ottimizzata per uso industriale, e lavora in tandem con il popolare software di stampa Simplify3D 3D. Un display LCD touchscreen da 7 pollici consente alla stampante 3D di funzionare come una macchina indipendente, senza connessione al PC, mentre la macchina dispone anche di connettività tramite scheda SD. Il prezzo della macchina è disponibile su richiesta.

“Il dispositivo è di grande interesse, soprattutto a causa dei suoi parametri tecnici, del prezzo interessante, e dei bassi costi di gestione”, ha detto Sławomir Mirkowski, responsabile delle operazioni e della finanza a OMNI3D. “Stimiamo che, rispetto ad altre soluzioni industriali presenti sul mercato, il costo di acquisto della nostra stampante 3D sia  4 volte inferiore e costi di esercizio possono essere fino a 5 volte inferiori a seconda dell’applicazione. Questo significa che i dispositivi possono essere utilizzati da piccole e medie aziende che non sono ancora stati in grado di permetterseli “.

OMNI3D ritiene che il suo nuovo prodotto possa offrire una soluzione completa per una vasta gamma di applicazioni di stampa 3D industriale. La Factory  System 2.0 Production è stata pensata come uno strumento adatto per la produzione di pezzi di ricambio per macchine e linee di produzione, per la fabbricazione di maschere e similari, per la prototipazione rapida, e altro ancora. Oltre alla vendita della fabbrica 2.0, OMNI3D offre anche servizi di produzione di consulenza additivi, così come l’installazione, la manutenzione, e la formazione.

“L’uso di stampa 3D a livello mondiale è in costante aumento”, ha detto Konrad Sierzputowski, responsabile per lo sviluppo della tecnologia di OMNI3D. “È utilizzata principalmente per la produzione di pezzi di ricambio per le linee di produzione e le attrezzature (33%), la prototipazione (16%), nei dipartimenti di R & S e l’istruzione (10%), la produzione di modelli (9%), ed i modelli per fusioni metalliche (8%). I parametri tecnici di fabbrica 2.0 le permettono di essere utilizzata in tutti questi campi “.

Factory 2.0 3D specifiche tecniche:

Tecnologia di stampa: Fused Filament Fabrication (FFF / FDM)
Materiali compatibili: ABS-42, ASA-39, HIPS-20
Area di stampa: 500 x 500 x 500 mm
altezza di livello: 140 micrometri – 300 micrometri
Precisione di posizionamento: XY: 7.8 micrometri Z: 0,6 micrometri
Testine: 2 moduli sostituibili estrusori, raffreddati a liquido
Camera: alluminio, chiuso, isolato termicamente
Piattaforma di lavoro: superficie di vetro riscaldato
Temperatura massima testina: 360 ° C
Temperatura di esercizio: 20-35 ° C
diametro del filamento: 1,75 mm
Diametro testa: 0,4 millimetri
Software: Simplify3D
Connessione: scheda SD
Display: 7 pollici touch screen LCD

Be the first to comment on "OMNI3D Factory 2.0 stampante 3d industriale"

Leave a comment