Oak Ridge National Laboratory ORNL e Lincoln Electric

Oak Ridge National Laboratory (ORNL), Tennessee, e produttore di prodotti di saldatura con sede nell’Ohio Lincoln Electric (NASDAQ: LECO), ha annunciato un nuovo accordo per promuovere lo sviluppo della tecnologia di produzione di additivi metallici su larga scala.

Istituito nel corso del Summit X Lab del Dipartimento di energia (DOE) Advanced Manufacturing Innovation , la collaborazione mira ad aumentare la produzione di strutture metalliche industriali di produzione su larga scala come utensili, stampi e stampi. Mira anche a migliorare la qualità e ridurre i costi dei componenti. Insieme, le organizzazioni pianificano il raggiungimento di questi obiettivi utilizzando l’analisi dei dati, sbloccando la rapida produzione di componenti metallici superiori a 100 sterline l’ora.

“Lavorare con Lincoln Electric è un passo importante per far progredire la produzione negli Stati Uniti”, ha spiegato Moe Khaleel, Direttore del Laboratorio Associato ORNL per la Scienza dell’Energia e dell’Ambiente.

“CIRCA IL 60-80% DELLE FORME PER LA PRODUZIONE DI COMPONENTI METALLICI VIENE PRODOTTO ALL’ESTERO. CON QUESTA NUOVA COLLABORAZIONE, I PRODUTTORI STATUNITENSI SARANNO IN GRADO DI MOSTRARE LA LORO CAPACITÀ DI PRODURRE UTENSILI, MATRICI E STAMPI IN MODO ADDITIVO CON COSTI E TEMPI DI CONSEGNA RIDOTTI, PUR MANTENENDO VELOCITÀ E QUALITÀ COSTRUTTIVA. “

Tom Matthews di Lincoln Electric, a sinistra, e il direttore di ORNL Thomas Zacharia hanno firmato un accordo per far progredire la tecnologia di produzione di additivi metallici su larga scala durante il Summit dell’Electric Manufacturing Innovation XLab del Dipartimento dell’Energia presso ORNL. Foto via Genevieve Martin / Oak Ridge National Laboratory.
Tom Matthews di Lincoln Electric, a sinistra, e il direttore di ORNL Thomas Zacharia hanno firmato un accordo per far progredire la tecnologia di produzione di additivi metallici su larga scala. Foto via Genevieve Martin / Oak Ridge National Laboratory.
Lincoln Electric e la collaborazione in corso di ORNL

Fondata nel 1895, Lincoln Electric è una multinazionale designer, sviluppatrice e produttrice di prodotti per la saldatura ad arco, nonché sistemi di saldatura ad arco robotizzati, apparecchiature per taglio plasma e ossitaglio.

Oltre ai suoi piani di lancio del proprio servizio di produzione di additivi metallici a metà del 2019, la società ha collaborato con il Manufacturing Demonstration Team presso ORNL negli ultimi tre anni per sviluppare processi di produzione additivi metallici. La Manufacturing Demonstration Facility di ORNL è supportata dall’ADO Advanced Manufacturing Office (AMO) del DOE , che si concentra sull’aiutare “la ricerca nella fase iniziale per far progredire l’innovazione nella produzione statunitense e promuovere la crescita economica e la sicurezza energetica degli Stati Uniti”.

Con la collaborazione aggiornata con ORNL, Lincoln sembra destinata a commercializzare i processi sviluppati dalle due organizzazioni, consentendo al settore manifatturiero statunitense di beneficiare dei costi ridotti e dei tempi di realizzazione per la produzione aggiuntiva di utensili metallici.

Lo sviluppo della sua collaborazione con Lincoln Electric è l’ultimo di una serie di aggiornamenti relativi all’ORNL e ai suoi sforzi nell’avanzamento della tecnologia di produzione additiva. In precedenza, nel maggio 2019, il principale fornitore di stampanti 3D industriali ExOne ha annunciato che sta lavorando con ORNL per far progredire la tecnologia del binder jet per stampanti 3D in sabbia e metallo. Le due organizzazioni hanno lavorato allo sviluppo della tecnologia del binder jet dal 2015.

A ORNL sono stati inoltre assegnati $ 20 milioni in finanziamenti federali statunitensi a fianco dell’Università del Maine (UMaine) per un programma congiunto per la creazione di materiale 3D bio-based per la produzione additiva su larga scala. Sostenuto anche dall’AMO, il progetto mira ad assistere la decadente industria dei prodotti forestali nello stato, nonché a promuovere una nuova generazione di materiali stampabili 3D bio-based.

Be the first to comment on "Oak Ridge National Laboratory ORNL e Lincoln Electric"

Leave a comment