Noah l’auto ecosostenibile stampata in 3d

L’auto Noah stampata in 3D dal  TU Eindhoven illustra il futuro del design automobilistico sostenibile

Un gruppo di studenti del gruppo TU / ecomotive di Eindhoven University of Technology ha progettato una concept car stampata in 3d che mostra le potenzialità dell’evoluzione automobilistica e, soprattutto, della mobilità sostenibile. La concept car, denominata Noah, è stata progettata in collaborazione con Oceanz , un’azienda di stampa 3D olandese.

La creazione di una concept car sostenibile è diventata una tradizione annuale del TU / ecomotive e negli ultimi anni la stampa 3D ha assunto un ruolo fondamentale nella concezione del design del veicolo. Quest’anno segna la seconda volta che Oceanz ha fornito il supporto per la stampa 3D al gruppo di studenti.

L’auto di quest’anno, Noah, è un’auto circolare a due posti interamente costruita con materiali riciclabili. In effetti, il telaio, il corpo e l’interno dell’auto sono principalmente costituiti da materiali a base biologica, che garantiscono ulteriormente la natura sostenibile del veicolo.

Il veicolo compatto pesa solo 350 kg e funziona a elettricità. La sua velocità massima è di circa 100 km  e, a quanto si dice, ha un’autonomia di circa 240 km . (È quindi il tipo di auto che sarebbe utile per il pendolarismo urbano).

La struttura dell’auto è anche degna di nota, in quanto gli studenti TU Eindhoven hanno ideato un design che può essere facilmente smontato. Ciò significa che, quando l’auto non è più in servizio, le sue parti possono essere smontate e facilmente riciclate.

In particolare, la vettura Noah sostenibile integra un numero di parti (interne ed esterne) stampate in 3D col materiale EcoPowder  di Oceanz. La società di stampa 3D ha inoltre fornito al gruppo TU / ecomotive una lezione su come progettare parti con un utilizzo ottimale del materiale. Ciò ha permesso agli studenti di progettare parti che non erano solo leggere e più ecologiche, ma anche più economiche delle parti prodotte tradizionalmente.

“Questo incontro ci ha aperto gli occhi”, ha dichiarato Jonathan Verhaar, studente della TU Eindhoven. “Possiamo sfruttare in modo ottimale i vantaggi di questa tecnica dalla progettazione alla fase finale. Vediamo molte possibilità per la sostenibilità, ma anche per la struttura e le forme complesse. ”

Ovviamente, l’auto Noah stampata in 3D è ancora un veicolo concettuale, quindi non aspettatevi  di vederla presto guidata in città. Tuttavia, la collaborazione tra gli studenti e la società di stampa 3D Oceanz ha dimostrato come la stampa 3D possa essere utilizzata per trasformare la progettazione automobilistica e adattarla a un’economia circolare.

“La stampa 3D contribuisce a una tecnica di produzione molto sostenibile”, ha aggiunto Frank Elbersen di Oceanz. “Oltre alla nostra esperienza e possibilità, questo è anche un progetto che vorremmo veder crescere. Con questo gruppo di studenti ci troviamo di fronte a una nuova era. Ci piace lavorare con questi trendsetter. Con le loro conoscenze saremo in grado di informare ulteriormente i nostri clienti. ”

 

Be the first to comment on "Noah l’auto ecosostenibile stampata in 3d"

Leave a comment