Nexa3D presenta xCE-Black il polimero ad alte prestazioni per la stampa 3D SLA ultraveloce

Nexa3D lancia il polimero ad alte prestazioni per gli strumenti di stampaggio per la stampa 3D e le parti per uso finale

Nexa3D ha annunciato l’immediata disponibilità di un nuovo polimero ad alte prestazioni per la produzione additiva di parti per uso finale e strumenti di stampaggio ad iniezione.

Il nuovo materiale, xCE-Black, è un polimero a polimerizzazione singola che si dice fornisca un’elevata resistenza alla flessione tipicamente ottenuta solo con resine a base di esteri di cianato a doppia polimerizzazione, esibendo allo stesso tempo stabilità ambientale a lungo termine e proprietà isotropiche “eccellenti”. Nexa3D ritiene che il materiale, compatibile con la sua piattaforma stereolitografica NXE 400, sia adatto per applicazioni nel settore automobilistico, elettronico e in numerosi altri settori industriali.

È stato lanciato dopo un lungo periodo di test in cui si è distinta la sua stabilità termica, dando fiducia al Nexa3D che potrebbe essere applicato nei settori automobilistico ed elettronico, potenziale per componenti di uso finale e strumenti di stampaggio ad iniezione. Testando quest’ultima applicazione, gli stampi stampati in xCE-Black sono stati iniettati con successo centinaia di volte a temperature comprese tra 230 ° C e 280 ° C senza alcuna apparente riduzione o adesione della temperatura dello stampo.

“Quando avevo bisogno di produrre migliaia di pulegge nella nostra fabbrica flessibile durante la notte, ho scelto il nostro nuovo materiale xCE-Black per il lavoro a causa della sua elevata resistenza alla flessione e stabilità a lungo termine”, ha dichiarato Brent Zollinger, Customer Success Lead, Nexa3D. “Entro le prime 2,5 ore dall’inizio del progetto, sono stato in grado di stampare 2.000 pulegge in un’unica costruzione o 13 parti al minuto. È veramente veloce ed estremamente pratico per la produzione in serie di parti industriali. ”

Il lancio di questo nuovo materiale arriva dopo un annuncio fatto all’inizio di questa settimana che 3DZ Group avrebbe distribuito la piattaforma di stampa 3D NXE 400 in tutto il sud Europa.

“Il nostro rapido portafoglio di materiali e l’espansione della rete di rivenditori sono coerenti con il nostro piano post-COVID-19 per offrire una maggiore resilienza della catena di approvvigionamento ai nostri clienti”, ha commentato Izhar Medaly, COO di Nexa3D. “Con ogni aggiunta di nuovi materiali e copertura del mercato, stiamo compiendo passi decisivi per offrire ai nostri clienti un sostanziale aggiornamento di velocità e produttività attraverso i nostri stampatori industriali veloci e polimeri ad alte prestazioni a un costo di proprietà interessante”.

Be the first to comment on "Nexa3D presenta xCE-Black il polimero ad alte prestazioni per la stampa 3D SLA ultraveloce"

Leave a comment