NASA Mars Habitat il vincitore Team Space Exploration e la stampa di Forecast 3D

Forecast 3D aiuta il Vincitore del concorso NASA Mars Habitat stampando in 3d il loro habitat di ghiaccio.

la cupola di ghiaccio che vince il Nasa Mars Habitat 05Dopo aver  scoperto  che scorre acqua liquida sulla superficie di Marte, la NASA si è affrettata ad annunciare di aver ufficialmente iniziato a pianificare una missione umana sul pianeta rosso. E cade a fagiolo visto che alla fiera di New York ha annunciato il vincitore del Mars Habitat Challenge . La NASA e il National Additive Manufacturing Innovation Institute, America Makes hanno collaborato nella sfida lanciata nel mese di maggio. Il concorso aveva lo scopo di creare un processo per fabbricare habitat stampabili in 3d per la colonizzazione di altri pianeti, soprattutto  Marte. Naturalmente questa è stata solo la prima parte della sfida, e le squadre prevedono di creare prototipi funzionanti per la seconda fase. Ma per ora, il vincitore è il Team Space Exploration con Clouds Architecture Office che possono andar fieri della loro Ice House , che sfrutta la riserve appena scoperte di acque sotterranee su Marte per la stampa in 3D di enormi cupole di ghiaccio sulla superficie.

Ice House non è soltanto una bella struttura di per sé, ma è stato volutamente progettata per permettere ai nuovi abitanti di Marte di vivere in superficie, non scavando sotto di essa come la maggior parte degli altri progetti presentati prevede. Non solo il ghiaccio fa da  barriera alle radiazioni, ma  consentirebbe alla luce naturale di illuminare l’interno. Il team Ice House non solo ha presentato un concept art , ma hanno anche stampato in 3d un incredibile modello in scala che ha veramente aiutato a rendere il loro concetto.
” Poiché l’habitat Ice House è stato progettato per essere fatto di, beh, ghiaccio vero, la squadra voleva che la replica stampata fosse davvero fatta di acqua gelata. Forecast 3D ha deciso di stampare il modello di Ice House utilizzando la loro stampante stereolitografia (SLA) . Le Stampanti SLA sono in grado di produrre componenti ad alta risoluzione, in modo da permettere a Forecast 3D  di evidenziare anche i dettagli interni del modello Ice House; purtroppo il problema era il ghiaccio.

In realtà il ghiaccio ha un aspetto che non è esattamente facile da riprodurre, in particolare utilizzando la maggior parte dei materiali di stampa 3D oggi a disposizione. Ci sono certamente diversi materiali e processi disponibili che possono produrre parti chiare, ma il ghiaccio naturale non è completamente trasparente. Così il team di Forecast 3D  hanno dovuto fare parecchie prove prima di trovare una soluzione ottimale
Al posto del rivestimento standard, il team di finitura diForecast 3D  ha sviluppato un proprio processo di finitura ibrido che ha dato al materiale una superficie satinata con una leggera tinta bluastra. L’effetto è abbastanza spettacolare, soprattutto quando si vede la luce passa attraverso le pareti quasi esattamente come fa  con il ghiaccio

 

Be the first to comment on "NASA Mars Habitat il vincitore Team Space Exploration e la stampa di Forecast 3D"

Leave a comment