Nanoscribe e la scrittura diretta laser il primo costruttore a offrire una soluzione completa per la microfabbricazione

Nanoscribe porta la massima precisione di stampa 3D nella microfabbricazione

Nanoscribe scrittura diretta laser 01Con un nuovo set di estensione per la sua stampante 3D, l’azienda tedesca Nanoscribe GmbH è il primo costruttore a offrire una soluzione completa per la microfabbricazione.

Tecnologia Nanoscribe per la fabbricazione  tridimensionale di micro e nanostrutture in materiali fotosensibili si riferiscono alla “scrittura diretta laser”, cioè un processo di assorbimento a due fotoni non lineare. Un laser pulsato ultra-short  attiva il photoresist e provoca un cambiamento fisico del photoresist in un piccolo volume di pixel (“voxel”) che può essere scalato dalla potenza del laser chimico e / o. Questo voxel tipicamente è di forma ellissoidale ed è  il blocco di base per la fabbricazione di strutture 3D. Spostando il campione rispetto alla posizione focale fissa, possono essere scritti nel materiale percorsi arbitrari . Questo processo è proprio come avere una penna di dimensioni nanometriche per disegnare in tre dimensioni.

Questa tecnologia litografica non lineare ha aperto nuove e ampliate applicazioni per la produzione digitale. A differenza della stereolitografia  l’altro processo di stampa 3D, la stampante professionale Photonic  GT 3D di Nanoscribe rende la definizione libera dalle distanze di livello e dalla fabbricazione di particolari strutturali nel range sub-micron. Questo permette di  stampare superfici anche in qualità ottica.

Secondo il comunicato stampa della società, la tecnologia di Nanoscribe “colma il divario tra la litografia laser 3D e la stampa 3D”. Ciò significa, che per la prima volta tutti i vantaggi della stampa 3D sono ora disponibili per microfabbricazione.

L’adozione dei suoi standard utilizzati in ambito macroscopico hanno permesso all’azienda di valutare rapidamente i dati strutturali di oggetti necessari per la micro-fabbricazione. Con la tecnologia di Nanoscribe è ora possibile realizzare la progettazione strutturale più complessa su una scala che non era prima accessibile .

La società è stata il primo spin-off ad emergere dal Karlsruhe Institute of Technology (KIT) nel 2007, e da allora si è affermata come uno dei leader nel campo della scala micro e nanometrica.

L’anno scorso, Nanoscribe ha lanciato la generazione  Photonic professionale GT e ha guadagnato una solida reputazione, dopo aver vinto il premio Prism a San Francisco, che può essere definito come l'”Oscar della Fotonica” nella categoria “Advanced Manufacturing”.

La nuova stampa 3D impostato per la scala millimetrica dota la piccola pattinatrice da tre millimetri di una grazia che gli permette letteralmente di ballare sul cristallo. Questo  pattinatrice è direttamente stampata in 3d su un cristallo di vetro.

Il Pacchetto software proprietario di Nanoscribe NanoWrite ha subito ampissime revisioni per soddisfare le elevate esigenze di elaborazione dei dati e la finitura dei modelli 3D ad alta risoluzione. Sono stati applicati degli algoritmi intelligenti , che hanno portato ad enormi incrementi di velocità rispetto alle precedenti versioni.

Il nuovo set sarà pubblicato in aprile 2015.

Be the first to comment on "Nanoscribe e la scrittura diretta laser il primo costruttore a offrire una soluzione completa per la microfabbricazione"

Leave a comment